Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

MOMENTI DE GAFFES...
Pace a te......
Dall\'alba al tramon...
Senza ispirazione...
Messaggio...
Racconto patafisico...
Una penna che non sc...
Degli occhi il mondo...
PALLIATIVO...
Per un semplice filo...
Distanze...
Livorno 16-09-2017.....
un pensiero...
L'AMORE DRAMMATICO P...
Vieni, Sera...
Turbolenze dell'anim...
PINO DELLA VANVERA...
PER CHI AMA LA ...
Spezzata in due...
Una bambola in dono...
Stasi...
La calunnia...
Vorrei essere l'aria...
L\'EMOZIONE DELLA PO...
Devi reagire...
Io vivo attraverso t...
Quando, un addio...
Rimiro.....
DISSIPAR MALINCONIA...
Un leopardiano Bukow...
Senso...
Matrioske (C)...
LA PENNICHELLA di En...
Impulso avvilito...
Una grossa bugia, de...
Sacco di roma...
Io confesso...
L'azzurro oltre l'os...
Le mie urla rimbomba...
Chi prova gratitudin...
Domani...
Attore...
QUANDO L'AMORE ARRIV...
L\\\'abbraccio dei d...
Dell' Orrore...
RESILIENTE...
AUTUNNO (doppio acro...
Per te mia dolce ami...
La musa...
Nel riflesso d'argen...
LA TINTA GAFFOSA...
L'UOMO CHE RINASCE O...
La casa degli incont...
AMORE PURO...
Rivoluzione bio ...
Una nonna del tutto ...
L'importanza della p...
Vivere...
Senza parole...
Amore come il mare...
La bava della lumaca...
Di quando ti ho inco...
Sto morendo...
L'esempio...
COME L'ACQUA CALDA...
Algida delusione...
COME UN PASSERO TRA ...
I’ che guardai l’amo...
Di tanto in tanto...
Piccola Falena...
Libero pensatore...
Quando due si amano...
Immagina la tua vita...
Amore è incontrarsi ...
il vero sapere e' ...
Er sommo poveta...
SPECCHIO DELL' ANIMA...
Ai margini...
NEO LAUREATI di Enio...
In fondo l'amore è u...
Tre Fratelli...
Un sogno......
Teotoburgo...
Ricordi della mente...
Donna illusa...
il vampiro...
GIUNGERANNO LE STELL...
UN ATTIMO DI VITA...
Viltà...
AL DI LA...
Nu poco e' te...
Con atomi di Cesio...
IL MIO AUTUNNO...DI ...
Forte...
Terra Straniera...
LE VIE DELL’AMORE...
Il conformismo è in ...
Baciami...
LA SERA (poesia squa...
Giù sulla strada...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

FRATELLO MIO

Caro fratello mio
Da lontano ho sentito il tuo grido
Da quel pozzo profondo ti ho raccolto
E guardandoti negli occhi ho visto l’inferno.
E ciò che ti portavi dentro
“Un pesante fardello”
Fato di dolore di paura e di amarezza
Non sapevo se potevo aiutarti
Non sapevo niente di niente
Eppure ho tentato,
Sentivo dentro di me che niente era perduto.
Tu cercavi di capire, dove era impossibile capire.
Cercavi ancora quel cuore che ti aveva riempito di gioia.
Ma che troppo presto ti aveva lasciato per andare dove noi vivi non possiamo.
Quel figlio che cosi presto aveva preso le ali d’angelo.
per volare in alto……
Con l’ultimo saluto e la manina alzata ti diceva -ciao papà.
Non piangere, sorridi, “diceva” la vita è bella.
Parole che non sono riuscite a consolarti
Perché la tua anima agognava nel dolore
Credevi di non poter più sorridere
Di non poter vivere per niente
Sei precipitati nell’abisso assoluto volevi andare da lui, guardavi il cielo e pregavi di poterlo raggiungere.
Ma sapevi dentro di te che non potevi
Lui aveva raggiunto la sua mamma!
La vita ti aveva punito più volte togliendoti tutto ciò che più amavi al mondo.
Ma per te non era giunta l’ora……
Guardi ora il cielo e il tuo viso accenna un sorriso
Sai che ci sono stati e SEMPRE ci saranno dentro di te...
Sono la tua forza per andare avanti "perchè vale la pena di vivere comunque”.
Margherita


Share |


Poesia scritta il 27/12/2011 - 11:58
Da margherita pisano
Letta n.446 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?