Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

A MIA MADRE

Mamma come m'è dolce proferire questa parola
racchiude della vita la pura essenza
ti guardo e il tuo sorriso mi consola
quanto preziosa è la tua presenza!
Vaga nell'infinito l'indomito tuo cuore
traghettato nelle ali del passato
vorrei lenire ogni tuo piccolo dolore
e serbare le lacrime che hai versato.
Preziosi gioielli della vita mia
racchiudono la tua triste storia
scende un velo di malinconia
per me sarai sempre la mia "Vittoria".
Sei la stella scesa dal cielo
punto fermo della mia vita
il fuoco che scioglie il gelo
cullando l'anima sfinita.
Accanto nel bisogno ogni momento
coraggiosa e a volte silente
forte è l'amore che dentro sento
e scende fino al cuore lentamente.
Sei l'Angelo mandato dal Signore
il sereno dopo la tempesta
vorrei trovare le parole
ma lo spirito muto resta.


Share |


Poesia scritta il 15/02/2012 - 11:54
Da MARIA MADDALENA SCANNELLA
Letta n.691 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Vi sono errori di digitazione, pertanto ripeto il commento.
Gentile poetessa, ho letto con emozione i tuoi versi delle due poesie: A mia madre e A mio padre, nonché altri tuoi scritti. Io non ti dirò brava: è un luogo comune. Tu hai sublimato la poesia con l'amore, che lega eternamente ai genitori. Hai la grazia di donare, a chi li recepisce, i sentimenti e le intense emozioni della vita. Ad maiora, Maria Maddalena Scannella

Gino Ragusa Di Romano 20/06/2013 - 09:25

--------------------------------------

Gentile poetessa, ho letto con emozione i tuoi versi delle due poesie: A mia madre e A mio padre, nonché altri tuoi scritti. Io non ti dirò brava: è un luogo comune. Tu hai sublimato la poesia con l'amore, che lega eternamente ai genitori. Hai la grazia di donare a chi le recepisce le i sentimenti e le intense emozioni della vita. Ad maiora, Maria Maddalena Scannella

Gino Ragusa Di Romano 20/06/2013 - 09:16

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?