Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

VINO GENTILE...
CERCO UN CIRCO...
colore...
PER GIAN LUPO...
Persi l'infinito il ...
Pensiero...
Se i secondi, fosser...
Per te...
La magia della sera....
Ogni lacrima ha un c...
Samir...
Dal silenzio al taji...
Chi va e chi viene...
Licata...
Un'esistenza alterna...
COME L'EDERA...
Rumore di passi...
ASCOLTO, LEGGO, SCRI...
Riflessioni seconda ...
Solo per te Luigi...
la Genesi...
Ancora amare...
sei bella...
Sapessi...
Foglie morte...
vedere una Donna...
Insomnia...
LA FOGLIA D\\\'ORO...
RICORDAR L // AUTUNN...
Niente poesia....
I have a dream...
La lontananza tra no...
L'essenza dell'esist...
Fra battiti di cigli...
Cieca e inclemente...
METEO IN TV (io e mi...
Come vorrei......
Pieve Solinga(prima ...
L' ESSENZA...
Se porti il dono so...
Uomo libero,della ca...
Farò un falò...
Sandali...
Perduto l'attimo...
VENT'ANNI...
Ricordati che...
La beffa. Haiku...
TU SEMPLICEMENTE...
È un desiderio...
Ti terrei stretta la...
DI NUOVO TU...(Prima...
Briciole di speranza...
Fotografare...
IL BAMBINO DI IERI...
AMOREVOLI AROMI...
Dormire Sognare Leva...
Pin, Pun, Pan...
MIO DIVINO AMANTE...
LEA E SUA MADRE...
SOLLEVAMI DI PASSIO...
Solamente una ragazz...
Tormento...
Inno all\'amore...
Ai ferri corti...
Il cocktail dell'osc...
Lettere...
c'è stato un tempo...
21 settembre...
Il mondo...
Il vento porterà con...
Vivono nella convinz...
L'attesa...
PURTROPPO...
A CACCIA DI SO...
Niente più tormento...
Il pensiero è la vit...
quell\'unica festa...
La pioggia d'autunno...
Ricordo...
Coscienza...
L\'AMORE NEL SOLE...
IN OGNI TEMPESTA...
Spesso dimentichiamo...
Un infinito andare...
L'uomo dalla bocca s...
Faceva freddo....
Abbiamo la luce nell...
.........FARFALLE......
IL CAPO DI CASA di E...
percezione aurorale ...
NINNA NANNA...
SPOSAMI...
È mattina...
Sconosciute passanti...
Nella stanza n. 3...
Nella sera...
PERCOSSO DALLA VITA...
Riflessioni...
LA SFIDA...
Onda che va verso or...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Perdendoti

A un certo punto della vita
mi sono resa conto di aver corso troppo
inseguendo inutili sensazioni.
E correndo ho lasciato alle mie spalle
le cose più importanti...
e ho lasciato anche te.
Ho creduto che tutto è per sempre
che niente potrà mai cambiare,
ma non è cosi, purtroppo.
Niente è per sempre,
e niente resta immutato nel tempo.
Mi guardo in uno specchio
nel quale non mi riconosco,
ripenso al mio passato
e scopro che è troppo lontano.
Ho perso tempo,
ho scelto male,
ho sbagliato,
ho sprecato la mia felicità.
Oggi è tardi, tu sei qui accanto a me,
ancora per poco, lo so.
Mi aspetta il buio, e il dolore,
di un amore ormai malato,
quell'amore che come un cancro
ha invaso ogni essenza di me,
un amore incurabile.
E' stato bello conoscerti,
è stato un sogno averti accanto,
è solo reale il dolore che oggi provo...
perdendoti.


Share |


Poesia scritta il 09/06/2012 - 20:20
Da dina molfetta
Letta n.651 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Molto bella e profondamente condivisa. Passa tutto è vero ma anche i periodi neri

Anna Rita Iotti 26/06/2012 - 15:27

--------------------------------------

Provo dispiacere nel leggere il voto attribuito alla mia umile poesia ma le critiche insegnano a crescere. Una cosa è certa che questo voto rispecchia proprio questo PESSIMO periodo mio personale. Grazie cmq.

dina molfetta 21/06/2012 - 16:19

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?