Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

NATALE S’AVVICINA d...
Il gioco dei dadi...
Insonnia...
Se avessi un francob...
Caspita!...
SOLO L'AMORE E' COMP...
Gerusalemme...
STORIE DEL FIRMA...
NATALE...
Voglio essere fragil...
Raggio di sole...
Il Sonnambulo...
Il mio regalo...
Silenzio...
Spegni la luce...
Incipit d'un sogno...
ACCENDERÒ LA NOTTE...
UN SALUTO...
IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...
SENTIMENTO...
Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



RICERCA

Questa casa è diventata
Troppo grande
Le sue stanze sono piene
di silenzi assordanti
nelle quali mi perdo
Come in un oceano di buio


Vago con la mente
Fuori dagli schemi
In luoghi lontani
In cerca di quella pace
Che possa osteggiare
Questa sofferenza


La tua paziente compagnia
Da una parvenza di sollievo
A questa lenta agonia
Come candela accesa
Con fiamma fioca
Lentamente mi consumo
Senza dar noia a nessuno


Il vento di marzo
Getta scompiglio
Nei tuoi capelli
Saranno questi per me
I momenti e i ricordi
Più belli



Share |


Poesia scritta il 16/03/2016 - 09:23
Da MAURO MONTALTO
Letta n.336 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Doppio elogio per l'esternazione dignitosa del dolore e la continua ricerca di te stesso.

monica portatadino 16/03/2016 - 20:46

--------------------------------------

MAURO è MOLTO BELLA LA TUA OPERA *****PER TE

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 16/03/2016 - 19:09

--------------------------------------

Una lirica che si aggrappa al cuore.
Silenzi che scuciono la pelle.
Bellissima...infine. 5*

salvo bonafè 16/03/2016 - 18:22

--------------------------------------

Vorrei essere una scrittrice forbita e inventar sempre nuovi complimenti, ma mi viene dal cuore un BRAVO!

Marilla Tramonto 16/03/2016 - 15:23

--------------------------------------

Sempre profonde e affascinanti le tue opere! Ciaooo

Fabio Garbellini 16/03/2016 - 12:40

--------------------------------------

Quanta introspezione, sofferenza anche... in questi versi. Si percepisce sempre nelle tue opere un senso si smarrimento, eppure c'è nella poesia un senso di consapele accettazione che dona un pacato sollievo. Molto piaciuta.. Serena giornata *****

Francesco Gentile 16/03/2016 - 11:42

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?