Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...
...QUESTA BELLA ROVI...
Nessuna notizia da D...
Ridere...
La felicità è un'ill...
Nel nuovo sereno...
IL QUARTO ANNIVERSAR...
Vola... Aquila Reale...
Non siamo niente...
Pensieri d\'estate...
La rosa...
Una notte in aeropor...
Vorrei tu fossi qui...
celate in uno scrign...
NONNO RACCONTAMI...
Tediosa....
Diceva mio Padre ......
La tremenda profezia...
voglia in cerca di l...
Datemi una stella...
Le tue lunghissime c...
ESTATE BRUCIANTE...
L 'isola...
Filastrocca d'amore...
Chi sei?...
Diamante...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



PENSIERO POLITICO

In virtu di quale ragione
Devo rinunciare
Alla mia liberta d'azione


Nel nome di quale religione
Mi si impone di accettare
Questa integrazione
Che porta solo morte
E distruzione


Perché
essere consapevole testimone
Di una follia
e di una scellerata ideologia


Hanno lottato i nostri padri
Per la nostra storia
E la nostra cultura
Bene prezioso per la
Generazione futura


Per tutto questo
Dovro lottare
La mia identita
Non voglio sacrificare



Share |


Poesia scritta il 05/04/2016 - 08:47
Da MAURO MONTALTO
Letta n.264 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Per queste considerazioni... reputo il componimento piaciuto e apprezzato.***** Lieta serata

Francesco Gentile 05/04/2016 - 20:12

--------------------------------------

Capisco che la lettura del componimento possa portare a diverse considerazioni... forse per la tendenza a intendere quello che vogliamo (individualismo e forme egocentriche del pensiero comune)tuttavia leggendoti attentamente ritengo che difendere la nostra identità di popolo, quasi libero, comporti l'ineluttabile necessità di lottare per non farsi sopraffare da ideologie becere e fanatiche... senza per questo ripudiare le buone, e talvolta necessarie, forme d'integrazione. Nella chiusa ne colgo il senso...

Francesco Gentile 05/04/2016 - 20:10

--------------------------------------

molto gradita e veritiera bravooo*****

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 05/04/2016 - 19:23

--------------------------------------

per l'amor di Dio, siamo in un paese democratico ancora per il momento e quindi ognuno è libero di esprimere la propria opinione, nel rispetto delle regole e delle forme.
per ciò che riguarda gli accenti è stata una svista e ne prendo atto, non lo considero un componimento estremista, ma come rispetto la libertà degli altri, esigo che gli altri rispettino la mia. Non giustificando chi si permette di turbare il vivere civile del nostro paese e di quelli europei
senza nessun rancore o tono polemico
mauro montalto

MAURO MONTALTO 05/04/2016 - 15:25

--------------------------------------

Non sono tanto d'accordo...e poi in una posia sbagliare due accenti, Dovro e identita non è ammissibile. Comunque mi sembra una poesia estremista...libero lei di pensarla così ovviamente, libero io di non gradire questi versi, ma non solo per il contenuto, anche per la forma...senza rancore.

Fourseasons Always 05/04/2016 - 14:47

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?