Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...
TU...
Tra vermiglio cammin...
PURA PASSIONE...
Il mago di Froc...
Rosa in russo...
Abissi...
DISASTRI 20\\ 04\...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

ISOLE

Isole,
nelle cui terre son sepolte
infinite bellezze inesplorate.
Vi passeggiarono
anime leggere,
Piedi pesanti e sgraziati,
E mani senza misteri
Non seppero dove,
Non seppero come,
Non riuscirono a scavare,
Non trafugarono nulla.
Approdarono zattere,
Navi eleganti e
Barche di pescatori,
Vi riposarono per qualche notte
E ripartirono senza tesori
E senza storie da raccontare
O da tramandare scrivendo
Con negli occhi troppo piccoli
Per ricordare
Immagini solo da immaginare.
Isole per scelta,
Per non essere luoghi comuni,
Sulle cui rive si infrangono sogni,
E desideri da dimenticare,
Tra le cui rocce crescono fiori sconosciuti,
Sulle cui vette vivon
Aquile e falchi viaggiatori
Isole disperse
Che custodiscono l'essenza
Di cui sono fatte le stelle e le nuvole lontane
Che un tempo furono
un'unica terra fertile,
Che ancora oggi a riaccostarle,
Combacerebbero alla perfezione.
Isole,
In mezzo a un mare
Di viaggiatori
Senza bussole a senza dolori.


Maddalena Merisi .



Share |


Poesia scritta il 12/06/2016 - 00:58
Da Lylas Lena
Letta n.317 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


STRAORDINARIAMENTE... PER LA LORO INCANTEVOLE NATURALITA'.
LIETA SETTIMANA MADDALENA.
*****

Rocco Michele LETTINI 13/06/2016 - 05:52

--------------------------------------

Molto descrittiva.L'isola pregna di sapore antico,le sue mille storie,le sue mille vicissitudini,le sue speranze che l'uomo ha voluto indirizzare e che ancora oggi non sono scemate dal tutto

Mirko Faes 12/06/2016 - 13:49

--------------------------------------

Bella e ben descritta per un attimo mi sono ritrovata tra le bellezze della tua isola.5* Serena domenica

Angela Randisi 12/06/2016 - 09:52

--------------------------------------

Maddalena bollo le tue isole sento il fragor del mare natura incontaminata e il volo delle aquile 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 12/06/2016 - 09:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?