Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
A PROPOSITO DI BACI...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Autunno

Piovono gocce stellate
dagli aceri che s’assopiscono
su un cuscino di nebbia.
Piovono dal cielo storie morte
di promesse realizzate e
trascorse, soddisfatte
del sorriso strappato
sl tempo che passa
e che si adagia
ai piedi, sugli aghi di pino.
Quel camino che fuma
là, oltre il muro, canta
le dolci ninne nanne
e quieto macina sogni
nel silenzio,
mentre chi ha da fare
corre spento, corre aiutato dal vento:
corre lontano da casa.
…Ascolta!
La melodia incrinata
di un vecchio valzer
all’angolo di una strada…
Un violino che
parla ai vecchi di vecchi amori,
a chi si ferma un momento
per dimenticare i suoi dolori
e sorride
se uno di loro lo invita a ballare.
Ma anche tu hai da fare;
allora lasci al vento
la foglia che accarezzavi
con due dita e rabbrividisci nel freddo.
Ma so che spierai dall’aula
il grigio di fumo e di nebbia.
E che col cuore che corre nel vento
spererai di ballare presto quel valzer
all’angolo della strada.


Share |


Poesia scritta il 29/11/2012 - 17:54
Da Donna Pola
Letta n.545 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


natura e sentimento c'è tutto in questa tua bella poesia brava . ciao

Claretta Frau 30/11/2012 - 19:55

--------------------------------------

Molto bella, è molto presente il tema della passione e della speranza.
P.S. sono nuova alla prossima ciaoo

Federica Auricchio 30/11/2012 - 19:09

--------------------------------------

Tra le altre, molto bella l'immagine del tempo che passa adagiandosi ai piedi...leggo nostalgia ma non dolorosa, solo voglia di ricordare e richiamare sensazioni...non so. Magari non è così.
Complimenti. Buona serata

Daniela Cavazzi 29/11/2012 - 21:55

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?