Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Autunno

Piovono gocce stellate
dagli aceri che s’assopiscono
su un cuscino di nebbia.
Piovono dal cielo storie morte
di promesse realizzate e
trascorse, soddisfatte
del sorriso strappato
sl tempo che passa
e che si adagia
ai piedi, sugli aghi di pino.
Quel camino che fuma
là, oltre il muro, canta
le dolci ninne nanne
e quieto macina sogni
nel silenzio,
mentre chi ha da fare
corre spento, corre aiutato dal vento:
corre lontano da casa.
…Ascolta!
La melodia incrinata
di un vecchio valzer
all’angolo di una strada…
Un violino che
parla ai vecchi di vecchi amori,
a chi si ferma un momento
per dimenticare i suoi dolori
e sorride
se uno di loro lo invita a ballare.
Ma anche tu hai da fare;
allora lasci al vento
la foglia che accarezzavi
con due dita e rabbrividisci nel freddo.
Ma so che spierai dall’aula
il grigio di fumo e di nebbia.
E che col cuore che corre nel vento
spererai di ballare presto quel valzer
all’angolo della strada.


Share |


Poesia scritta il 29/11/2012 - 17:54
Da Donna Pola
Letta n.474 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


natura e sentimento c'è tutto in questa tua bella poesia brava . ciao

Claretta Frau 30/11/2012 - 19:55

--------------------------------------

Molto bella, è molto presente il tema della passione e della speranza.
P.S. sono nuova alla prossima ciaoo

Federica Auricchio 30/11/2012 - 19:09

--------------------------------------

Tra le altre, molto bella l'immagine del tempo che passa adagiandosi ai piedi...leggo nostalgia ma non dolorosa, solo voglia di ricordare e richiamare sensazioni...non so. Magari non è così.
Complimenti. Buona serata

Daniela Cavazzi 29/11/2012 - 21:55

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?