Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Poesia su Rita Levi ...
MAGIE...
Nel fremito di vita...
Il mondo è fatto di ...
Lo Spettro Del Nostr...
C'ERA UNA VOLTA UN B...
IL SORRISO Il sor...
Un infinito amore...
acqua...
Anche l'inferno ti s...
GOCCE...
Un breve istante, un...
vorrei sparire......
vorrei cadere...
La camicia a quadri...
Voglia di sale...
Sotto il faro spento...
'Na cosetta...
Il giorno non sempre...
Freddo(C)...
L'odore del mare...
L\'anima gemella...
LA VITA E' SOG...
Il puzzle...
Impotenza....
L'età: Il tempo la ...
SCHELETRI di Enio 2...
Il richiamo della ge...
eterno gelo...
Finchè avrà voglia d...
Il suono del vento...
Oltre ai giochi otti...
IL BOSCO...
La terra dei sogni...
S.Francesco....
Il desiderio inconsc...
Lultimo calzolaio...
Mimmo...
Un nuovo martire - G...
Io ti appartengo...
Non ci riesco....
La vita è come il ci...
Un giorno di notte...
lo ha riposto lì...
Consolazione...
Quel venticello...
Gli strani animali d...
Non servono parole...
Insonnia...
Purtroppo non è poss...
OGNUNO IL SUO MESTIE...
Ciò che voglio....
ciò trovo nel vagare...
Lettera ad Alex...
TU LE STAGIONI ...
che importa...
Il Perché...
Lacrima d'amore...
Profilo migliore...
UNA NOTTE FORSE......
IL COLORE DELLE FAVO...
Via vai...
Ho visto anni passar...
Tu sei la primavera...
Ricordi 2...
A volte... non lega...
Angelo della Notte....
Buongiorno...
La forza degli alber...
Non puoi generare su...
L'universo...
Appiglio...
Quell'attimo sublime...
ANIME IN VOLO...
Primavera sulle lame...
Fascino Veneficium...
Fragili promesse...
immigrato...
E poi…....
Fateve 'na risata !...
La frutta...
LA PORTA...
Come un fior di ninf...
Risoluzioni...
Pulcini...
Giungono messaggi da...
Madeleine...
Le ribelle....
Il Genio della Lampa...
Dolce sentire...
Le nostre opere...
L’autentico respiro ...
Cowboy...
SELVAGGIO O DOLC...
Nel linguaggio ci so...
Energia Musicale...
teorema...
Pianoforte...
La scatolina di latt...
IL DESTINO UNA SERA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Dipingerò per te

Dipingerei l’autunno per te
con panni caldi e colorati
di una dolce primavera,
ma, tu lo sai, per questo amore
i colori della giovinezza non stanno sulla tela;
il bianco delle nebbie
spruzzato appena, in stracci,
qua e là ma dove avanza il fiume
nella valle colore pieno
non lega con i chiari dell’estate
e con le luminosità pulite
dei giorni di settembre;
pochi campi arati esaltano
il verde ormai dismesso
dei boschi emaciati, esuli
eroi sfuggiti forse per poco
a furia distruttiva;
sciarpe di rosso vinaccia
avvolgono, vite canadese,
di tenerezza e nostalgie
qualche casa isolata;
tendine abbassate, toni smorzati
sussurri e bisbigli, passi leggeri,
capelli raccolti dietro la nuca,
battiti del cuore un poco più sereni;
avrei voluto dipingere l’autunno
per te, con i colori della primavera,
dipingerò per te, piccola mia,
dolci ricordi chiusi in fondo al cuore,
lasciando al sole dell’ estate che verrà
di riscaldare ancora la tua pelle.



3 ottobre 2003/103



Share |


Poesia scritta il 11/01/2013 - 16:20
Da Giancarlo Rocchetta
Letta n.420 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Dolcissima.

Catia Capobianchi 15/01/2013 - 00:54

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?