Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tempo al tempo...
L'amore vince...
È nel mai ©...
Neve...
Non leggo Racconti...
Haiku Emozione...
LA CAREZZA...
PROVERBI in RIMA...
E il treno arrivò...
nelle giornate di pi...
Solca i mari...
SCENA INVERNALE...
Disilluso...
POETI DELL' AMOR...
Quel rio argentato...
ETA' CHE VA...
Il dispiacere è al...
PICCOLO GRANDE BOSS...
Perdere niente...
Lacrime...
Una strana partita a...
Poesia, essenza linf...
Nel mondo c'è molto ...
La luce nei tuoi occ...
Il Papa nero....
A mia figlia...
Notte...
Eccentrico silenzio...
Domenica di pioggia...
Riflessioni...
Sadness....
Mostro implacabile...
L'armonia delle brac...
La magia delle mani...
IL PARADISO...
Echi lontani...
vortice...
Solo....
Il mio mare...
Leggere è come aprir...
E' vita vera...
Piccole azioni corag...
IL MAESTRO...
Silenzio......
Valori...
Cicatrici...
An electric air from...
ER BACICCIA (la bann...
Tanka...
Il corpo racconta...
Non ricordo...
Amata mia...
Le Fiamme del Peccat...
Rivoluzione...
La mia odissea...
Con la forza dei ram...
SIMPATICA SORPRESA...
Deriva delle anime...
Vaso...
Dimenticarsi...
Naufrago...
Amore...
Odore di uno spettro...
IL GERME DELLA ...
Sceriffo...
Le note del tempo...
Il caro estinto...
La felicità...
L'assente...
ALLA GUIDA DELLA VIT...
ossuta resilienza...
Eppur sorridi...
Ridere...
Orme future...
Deluso...
Nel fruscio della vi...
Occhi chiusi...
Le mie gambe...
Miraggio di una infa...
UN RESPIRO....
ODE...
ALLE PORTE DEL SOGNO...
Notti magiche !...
D'inverno...
VENICE...
L'ultima gara....
Amantes...
Così poco...
l'armonia...
Il fischio del vento...
Mi hai cambiata...
TELEGRAMMA POETICO...
Tu, pallida Luna...
questi occhi...
Dove abita Amore...
la Givacchi...che st...
Gocce di pianto...
OGGI...
La carità non la con...
La croce...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

VERRAI DA ME

Verrai da me,
una sera qualunque,
a inventarti un saluto,
la fronte bagnata
dall'ultima tempesta,
le labbra ferite
da spine di rosa.
Verrai da me,
e leggerai una poesia,
scritta su fogli
di seta,
le mani a sfiorare
le ciglia,
dipingi uno sguardo ,
che scompone l'azzurro.
Verrai da me,
e uniremo le mani,
a perdonare il vento ,
per avere strappato
le vele,
a perdonare il sole,
per avere bruciato
le ali.
Verrai da me,
una sera d'estate,
nell'aria il profumo
del miele,
gli occhi a confondere
lacrime,
come brina sui prati,
i sorrisi a cancellarne
il sale.


Carmine Perlingieri 2017



Share |


Poesia scritta il 14/01/2017 - 10:08
Da CARMINE PERLINGIERI
Letta n.243 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Si, credo proprio che verrà da te...

Sabry L. 14/01/2017 - 17:53

--------------------------------------

Bellissima e toccante.Complimenti

paola marsano 14/01/2017 - 16:11

--------------------------------------

Un auspicio che è quasi una certezza perchè lui non potrà non venire a ricomporre una storia che si è smarrita nel tempo sconfiggendo gli eventi negativi che ne hanno determinato la lontananza. Versi molto belli.

Francesco Scolaro 14/01/2017 - 15:29

--------------------------------------

poesia perfetta ...se non verrà peggio per lei!*****

SILVIA OVIS 14/01/2017 - 14:22

--------------------------------------

Bella...

Mimmi Due 14/01/2017 - 13:49

--------------------------------------

bellissima....

laisa azzurra 14/01/2017 - 13:26

--------------------------------------

molto bella 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 14/01/2017 - 11:54

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?