Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

AUTUNNO (doppio acro...
Per te mia dolce ami...
La musa...
Nel riflesso d'argen...
LA TINTA GAFFOSA...
L'UOMO CHE RINASCE O...
La casa degli incont...
AMORE PURO...
Rivoluzione bio ...
Una nonna del tutto ...
L'importanza della p...
Vivere...
Senza parole...
Amore come il mare...
La bava della lumaca...
Di quando ti ho inco...
Sto morendo...
L'esempio...
COME L'ACQUA CALDA...
Algida delusione...
COME UN PASSERO TRA ...
I’ che guardai l’amo...
Di tanto in tanto...
Piccola Falena...
Libero pensatore...
Quando due si amano...
Immagina la tua vita...
Amore è incontrarsi ...
il vero sapere e' ...
Er sommo poveta...
SPECCHIO DELL' ANIMA...
Ai margini...
NEO LAUREATI di Enio...
In fondo l'amore è u...
Tre Fratelli...
Un sogno......
Teotoburgo...
Ricordi della mente...
Donna illusa...
il vampiro...
GIUNGERANNO LE STELL...
UN ATTIMO DI VITA...
Viltà...
AL DI LA...
Nu poco e' te...
Con atomi di Cesio...
IL MIO AUTUNNO...DI ...
Forte...
Terra Straniera...
LE VIE DELL’AMORE...
Il conformismo è in ...
Baciami...
LA SERA (poesia squa...
Giù sulla strada...
Lettere...
Il portatore della p...
Fragile...
LA NOTTE...
A caccia di Novità o...
T'amo...
Rivoluzione verde ...
Lui e l'altro...
felicità...
Ci sarà un momento...
Vivi...
Sovente,senza ragion...
La terza età...
A RITROSO...
Pensiero di un angol...
Alla deriva...
Ingredienti d'Amore...
Ali d'Angelo....
Nostalgia...
PICCOLI ED INNOCENTI...
ADDIO 2...
il baco e la seta...
Scorie...
IGNORANZA E MEDICIN...
Sentieri di sale...
Eppure sentire.......
Cercami...
La primavera della p...
Percorreremo la stes...
Nuda...
A volte la vita semb...
Rivalutare......
Inferno e paradiso...
Volo nell'immenso az...
Solo...Io...
Auschwitz...
UNA FINESTRA SUL CIE...
La felicità non si d...
IL CUORE NON DIMENTI...
La vecchiaia rallent...
In brividi di baci...
VITE NEL TUNNEL...
IL DIARIO DI SOFIA...
Ho fatto un sogno...
Adatta alla vita...
Canto della Passione...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

La ruota d'argento di Arianrhod

Diafana carezza della notte
oscilla
amore e respiro;
nelle aurore boreali
scorrono
le rune del tempo.
Gira la ruota
rinasce
una nuova esistenza;
oltre la fortezza del silenzio
salgono in alto
le parole bruciate
nel braciere del destino.


Vuoto primordiale,
brodo oscuro,
nelle porte del nord
si allungano le ombre;


''Nuair a bheidh na réalta
sruthán go tapa,
shrug na haigéin an domhain;
agus an éisteacht draoi
na vèarsaì an anam,
na seithí oíche an cófra
den saol agus bás .''


Ventre custode dei segreti
bolle il succo dell'universo,
e mai vele solcarono onde
di così misteriose rotte
senza ritorno.
Notte e giorno
come clessidra dello spirito,
cerca risposte
nell'abisso
dov'è assopito il genio.



Trad.



Quando le stelle
bruciano in fretta,
gli oceani alzano le spalle del mondo;
mentre il druido ascolta
i versi dell'anima,
la notte nasconde il forziere
della vita e della morte.



Share |


Poesia scritta il 05/09/2010 - 18:10
Da Gianny Mirra
Letta n.459 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?