Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il mondo piange

Il tempo vola
e tu corri troppo;
rallenta la tua corsa, dammi retta:
la vita e' una sola.
Il mondo implora:
che un'altra bomba non esploda ancora,
che i potenti della terra
non si guardino in cagnesco;
ma nessuno ascolta, le nostre preghiere
e quelle di Papa Francesco.
Il mondo piange:
i morti annegati in mare;
quelli ammazzati sotto i colpi delle bombe
e deposita fiori sulle loro tombe;
se prima i pescicani, i loro corpi non avranno divorato
o le esplosioni non li avranno ridotti in brandelli.
Ma ai potenti della terra
più di tanto non importa:
non sono a loro, mogli o figli.
E per gli sfortunati morti
per servire lo Stato,
basta risarcire le famiglie
e mandare a casa...una lettera di cordoglio.
Che grosso imbroglio!


Share |


Poesia scritta il 03/05/2017 - 07:36
Da francesco la mantia
Letta n.243 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Parole che scavano... bravo.

sebina pintaldi 03/05/2017 - 18:51

--------------------------------------

Un esaustivo e chiaro costrutto nel suo emozionante impatto.
Lieto meriggio, Francesco.
*****

Rocco Michele LETTINI 03/05/2017 - 14:41

--------------------------------------

Versi stupendi che denotano una dura condanna per il mondo di oggi, dilaniato ancora da guerre e morti.
Si grida alla pace e il conto delle armi vendute cresce a dismisura.
I valori vengono sepolti sotto le bombe e i morti in mare.
Ma non dobbiamo perdere la speranza, anzi unirci e far sentire la nostra voce. la rassegnazione non aiuta e i tuoi versi ci richiamano a risorgere.

ALFONSO BORDONARO 03/05/2017 - 12:03

--------------------------------------

Questo è un mondo "malato" caro mio e non c'è nessuno che può somministrare una "cura". Io sono pessimista e non ho fiducia nei governanti. Poesia ben fatta da condividere.

Francesco Scolaro 03/05/2017 - 10:56

--------------------------------------

Le preghiere non le ascolta più nesssuno,nemmeno quelle di papa Francesco.Commovente!

FEDERICO CARUSO 03/05/2017 - 10:09

--------------------------------------

Sorvoliamo sui risarcimenti alle famiglie. Amara poesia, amare considerazioni... la poesia è molto bella.

Ken Hutchinson 03/05/2017 - 09:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?