Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

AUTUNNO (doppio acro...
Per te mia dolce ami...
La musa...
Nel riflesso d'argen...
LA TINTA GAFFOSA...
L'UOMO CHE RINASCE O...
La casa degli incont...
AMORE PURO...
Rivoluzione bio ...
Una nonna del tutto ...
L'importanza della p...
Vivere...
Senza parole...
Amore come il mare...
La bava della lumaca...
Di quando ti ho inco...
Sto morendo...
L'esempio...
COME L'ACQUA CALDA...
Algida delusione...
COME UN PASSERO TRA ...
I’ che guardai l’amo...
Di tanto in tanto...
Piccola Falena...
Libero pensatore...
Quando due si amano...
Immagina la tua vita...
Amore è incontrarsi ...
il vero sapere e' ...
Er sommo poveta...
SPECCHIO DELL' ANIMA...
Ai margini...
NEO LAUREATI di Enio...
In fondo l'amore è u...
Tre Fratelli...
Un sogno......
Teotoburgo...
Ricordi della mente...
Donna illusa...
il vampiro...
GIUNGERANNO LE STELL...
UN ATTIMO DI VITA...
Viltà...
AL DI LA...
Nu poco e' te...
Con atomi di Cesio...
IL MIO AUTUNNO...DI ...
Forte...
Terra Straniera...
LE VIE DELL’AMORE...
Il conformismo è in ...
Baciami...
LA SERA (poesia squa...
Giù sulla strada...
Lettere...
Il portatore della p...
Fragile...
LA NOTTE...
A caccia di Novità o...
T'amo...
Rivoluzione verde ...
Lui e l'altro...
felicità...
Ci sarà un momento...
Vivi...
Sovente,senza ragion...
La terza età...
A RITROSO...
Pensiero di un angol...
Alla deriva...
Ingredienti d'Amore...
Ali d'Angelo....
Nostalgia...
PICCOLI ED INNOCENTI...
ADDIO 2...
il baco e la seta...
Scorie...
IGNORANZA E MEDICIN...
Sentieri di sale...
Eppure sentire.......
Cercami...
La primavera della p...
Percorreremo la stes...
Nuda...
A volte la vita semb...
Rivalutare......
Inferno e paradiso...
Volo nell'immenso az...
Solo...Io...
Auschwitz...
UNA FINESTRA SUL CIE...
La felicità non si d...
IL CUORE NON DIMENTI...
La vecchiaia rallent...
In brividi di baci...
VITE NEL TUNNEL...
IL DIARIO DI SOFIA...
Ho fatto un sogno...
Adatta alla vita...
Canto della Passione...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Bellissima, sei

Bellissima sei:
mentre mi nasci fra le mani
dalle vesti, io impazzisco di te,
amarti è un viaggio onirico
nel grande mare dell’oblio;
prenditi in pegno la mia bocca
e lascia che indomita vagheggi
sulle colline della tua bellezza
ed in ebbrezza piena scenda
nel bosco sacro delle ninfe;
prenditi in pegno gli occhi, il corpo
tuo di voluttà li colmi;
prenditi in pegno le mie mani
e come auriga battimi sul collo
le redini, incita a correre
il veltro cacciatore alla ricerca
dei tuoi segreti caldi
che inebriano di acanto e di ciliegio;
annega nel piacer che lievitando
le ombre tue esplora umide:
s’aprono fiori di magnolia e calle,
arpeggiano in furore sulla pelle
scale d’ acuti che tolgono la voce:
ti invado, ora vuoi, e ti conquisto
come nave ricolma di vini
prelibati entra alla fonda
il fumaiolo acceso e la sirena;
inarcandoci la schiena
saliamo insieme a degustare piena
la curva dell’orgasmo che ci prende
lungo nel ventre e fino alle ginocchia
nell’atto dolce dell’accoglimento.


6 ottobre 2003/105



Share |


Poesia scritta il 28/03/2013 - 15:43
Da Giancarlo Rocchetta
Letta n.484 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?