Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Riflessioni...
Sadness....
Mostro implacabile...
L'armonia delle brac...
La magia delle mani...
IL PARADISO...
Echi lontani...
vortice...
Solo....
Il mio mare...
Leggere come aprir...
E' vita vera...
Piccole azioni corag...
IL MAESTRO...
Silenzio......
Valori...
Cicatrici...
An electric air from...
ER BACICCIA (la bann...
Tanka...
Il corpo racconta...
Non ricordo...
Amata mia...
Le Fiamme del Peccat...
Rivoluzione...
La mia odissea...
Con la forza dei ram...
SIMPATICA SORPRESA...
Deriva delle anime...
Vaso...
Dimenticarsi...
Naufrago...
Amore...
Odore di uno spettro...
IL GERME DELLA ...
Sceriffo...
Le note del tempo...
Il caro estinto...
La felicit...
L'assente...
ALLA GUIDA DELLA VIT...
ossuta resilienza...
Eppur sorridi...
Ridere...
Orme future...
Deluso...
Nel fruscio della vi...
Occhi chiusi...
Le mie gambe...
Miraggio di una infa...
UN RESPIRO....
ODE...
ALLE PORTE DEL SOGNO...
Notti magiche !...
D'inverno...
VENICE...
L'ultima gara....
Amantes...
Cos poco...
l'armonia...
Il fischio del vento...
Mi hai cambiata...
TELEGRAMMA POETICO...
Tu, pallida Luna...
questi occhi...
Dove abita Amore...
la Givacchi...che st...
Gocce di pianto...
OGGI...
La carit non la con...
La croce...
Anatomia di un bacio...
Orme...
Fare breccia in un m...
Societ:...
Canto di un appassio...
Lembo di blu...
Che sapore ha il mal...
Questo amore come ...
PRATO DATTESA...
Sensi...
Scende la sera...
Fiume di ricordi...
Apoteosi della belle...
E HO VISTO TE...
Chiamalo tatto.....
POLPASTRELLO...
CARNE UMANA di Enio ...
MERAVIGLIOSO AMORE...
Le quattro stagioni...
CUPIDO...
CUCCAGNA...
Mi cerchi tu dici...
Il tesoro della Mont...
Nebbia dell'anima...
Tutto l'Universo...
CON RIGUARDO SAN V...
Auguri, amore...
Le ali dell'amore...
Fiori...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

N canarino cu' l'cche cecte

N canarino c l'ucche cecte
dce ca' serve p falle cant
dint''o cirdino j l'agge truvate
senza f nente s' fatto 'acchapp.


M 'a die tre' mmise' st dint''a cajla
nun schira jurne g 'o siente 'e cant
m stnghe ztte mm mnca 'a parola
cmme n sveglia mm spe scet.


'Agge pruvte 'a ll' mttere fre
jsse s ferma nun s mve 'a ll
mm f n pena int''a ll''angule 'e cre
ma nun capsce ch d 'a lbbert.


Nun c crdite s dico' n cosa
mentre ca' je' scrvo s snte 'e cant
sta' meloda mette 'o sole int''a casa
cmme n segno ca' c v mann.


M c mttimme' n pco 'e mngmme
pre 'o giurnale ll fcce cagn
v st cu' nje prci ncj' tnimme
ma' intnto bone l'avimma' tratt.


Pure l'ucielle f parte 'e st terra
cumpagnielle c nje p rst
st caccatre ca' 'o fnne st guerra
cmme s vanno p 'a notte 'a cucc.


Certo pur' je' m mmo' tngo ngalera
quanne putesse st fre 'a pazzi
ma' so' scuro ca' 'o lsse jsse' mre
pcche' nun sape nemmeno vul.



Share |


Poesia scritta il 17/04/2013 - 10:41
Da Domenico Coppola
Letta n.669 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Gi, come faranno a dormire tranquilli? Come tanta altra gente cattiva, eppure credo che dormano anche bene! Mah! Che coraggio!

Gabriella M. 19/04/2013 - 13:41

--------------------------------------

Si, una bellissima poesia ... piena di sentimento mi ha emozionato leggerla. Non manca, comunque, di spunti di riflessione su questi cacciatori che pur facendo il male riescono a dormire sereni e anch'io mi domando come facciano ...( come certi politicanti? ) ...La mancanza di libert almeno lo protegge dal male e gli assicura salva la vita.Bravo!

Carla Dav 19/04/2013 - 13:29

--------------------------------------

peccato che non tutti comprendano il dialetto napoletano perch bellissima.....

Gabriella M. 19/04/2013 - 12:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?