Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Quei due che non era...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
Oltre...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...
I miei occhi...
Furto di cocaina...
Un Abbraccio...
Fantasia...
Una delle tante...
Giornataccia!!!...
LA VITA TI HA SCELTO...
L'ODIATO LUPO...
Natale 2017...
Questo può diventare...
Non sprecare il tuo ...
Nuvole 2...
L'altra metà del cie...
E quando le creature...
Vorrei ma non posso...
Come arriva natale...
Fughe...
L'emicrania della no...
Ovunque tu sia...
DOLCI MELODIE...
L'ISTINTO...
Bava di lumaca...
Quella ragazza...
Il migliore amico de...
OTTO DICEMBRE di En...
Lupo sdentato...
Ascolta se vuoi....
Ogni fiume segue il ...
Passerà la festa...
Cappuccetto Rosso e ...
La bocca di un crate...
Un angelo senza nome...
Un altro giorno...
Tu vai, io sono qui...
Solamente felicità...
In Do maggiore...
AD ALDO MINIUSSI, CA...
Tornando a casa...
Solitudine...
UN LUPO NON TRO...
e dimenticare...
Imparare dalla sempl...
Ah, l'amour......
O il babbo...?...
L' Ancora Di Salvezz...
La retta via...
L'oscuro contadino (...
Sangue e Jack Daniel...
Calessi...
La pulizia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Il tuo consiglio

Seguo il consiglio di reagire
invece di annichilire
di fronte a questo sfacelo
che si consuma sotto questo cielo.
Ok faccio come dici tu
spengo la TV e non leggo giornali.
Un energico scossone
e giù il dolore nel burrone!
Seduta dinnanzi a un verde prato
un idea: dipingo un quadro!
Se è difficile trovar le parole
per una poesia d’amore
con i colori sarà più facile...
più facile tracciare un volto
un fiore, una collina
ci provo...fantasia stammi vicina!
Colori...mancano i colori
non ho tempera e acquarelli
solo vecchi spuntati pastelli.
Ci vuole un foglio,via la tela
qualche piccolo tratto...la mano trema
i tuoi occhi, quel tenero sorriso...
un brivido mi coglie d’improvviso
il tempo scorre ma la ferita resta
ti affacci alla finestra, è già il tramonto
la vita sta preparando il conto.
Si allontana il ricordo di quella tenerezza
ormai per sempre persa.
Quella volta era meglio sorridere
anziché camminare all’indietro?
No...non credo
quell’arca tra le onde del mare
è il mio salvavita non mi fa annegare…
mi aiuta a dominare la corrente
e ad essere più forte
nel corpo e nella mente.
Sfuggita dal dolore?…Mica tanto
è cambiato il soggetto soltanto!
Piaccia o no così è la vita!
Riaccendo la TV
non vivo sulla luna vivo quaggiù
una piccola parte la devo fare anch’io
mica mi posso crociolare nell’oblio!


Share |


Poesia scritta il 27/05/2013 - 18:50
Da Terry Di Vetta
Letta n.379 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?