Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Decoupage...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercherò...
Senza via d'uscita...
TROPPE NOEMI...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Nòtt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...
LIBERTA'...
Falsi d'autore...
Arrivi tu...
Nostalgia amara...
Chiamatemi Aquila...
I bisbigli del cuore...
SEI NELLE MIE MANCAN...
LA LOTTA DEL SOLE di...
Periferie...
Francisca...
Un dolce per te...
Mizzeca!...
Figlia mia...
NA SERA DORCE DE PER...
Due cuori e un'anima...
SHOPPING...
Una mano che mi rega...
Riflessi di seduzion...
L\'attimo!...
FEDELE SPECCHIO DEL ...
Poetic forms...
Suadente e nostalgic...
ACCENDI I TUOI SOGNI...
MONOLOGO A ME ...
L'oracolo...
caparbiamente sorda...
Fuggire...
Nell'orto...
Giugno......
Il pianeta dell'Amor...
LEGGENDA PERSONALE...
LI SOGNI di Enio 2...
Un folletto bizzarro...
con gli occhi chiusi...
LE ROSE ROSSE SUL SU...
amami...
Dannarsi l’anima cre...
Dolore sulla notte...
Con una stretta di m...
primaverile tempo...
Haiku A casa...
AMARTI...
Non c 'è scappatoia....
Penso al destino...
SCIARADA...
Tra le rive delle no...
Un'ambizione che spa...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



SOLO ‘N BICCHIERE di Enio2

Da l’osteria so’ uscito a pecorone
perché ero imbriaco, propio da fa’ pena
e me so’ ritrovato su la scena
abbraccicato addosso de un lampione
e fu accosì che l’aria frizzantina
m’ha risvejato ch’era già matina.


Mo si ve devo di’ come succede
che io me imbriaco sempre così spesso,
lo posso pure di’, tanto è lo stesso,
che a riccontallo mica ce se crede:
bevo un bicchiere pe’ carma’ la sete
e poi perché mi’ moje nun me vede.


E, quanno l’ho bevuto a garganella
divento un artro! Embè, ce crederete?
Pere quell’artro -che so’ io- cià sete...
così via via sparisce ‘na cupella.
Bevo ‘n bicchiere e che ce posso fa’
se me fa cambia’ personalità?


Tutti ‘sti io cianno tutti sete
e ogni uno se fa er su’ bicchiere
credeteme, queste nun so’ chimere
è così, pure se nun ce credete.
Vallo a spiega’ a mi’ moje fa’ er piacere
che me so’ fatto un unico bicchiere.



Share |


Poesia scritta il 09/11/2017 - 12:16
Da enio2 orsuni
Letta n.266 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


Se fosse uno, sarebbe un bicchiere, se fosse nessuno, ahimè niente sete, ma se fosse centomila.... altro che l’aria frizzantina per svegliarlo...
ciao Enio, perdona il mio colpevole ritardo,
Ricorro a Pirandello per farmi perdonare...

Ken Hutchinson 10/11/2017 - 17:26

--------------------------------------

sciuciate ragasci, so' brillo e nun poscio fa' artro che ringrasciavve tutti.
vado a famme er bicchiere de la staffa vi abbraccio tutti e grazie del passagio. a domani

enio2 orsuni 10/11/2017 - 11:07

--------------------------------------


Francesco Gentile 10/11/2017 - 11:02

--------------------------------------

Ilarità e passione in ogni verso. Tanta creatività e fantasia, ma anche tanto cuore.
Sempre stupendo.

ALFONSO BORDONARO 10/11/2017 - 10:52

--------------------------------------

Ricorda molto le poesie di Trilussa.
I versi sono in rima e molto ben scritti in dialetto romanesco. Molto divertente e con una morale in fondo sincera e genuina, velata da una leggera tristezza. Bravo.

Domenico De Marenghi 09/11/2017 - 22:47

--------------------------------------

ed hai ragione, Enio
10 tè, sò 10 bicchieri
ma tu che c'entri?
sempre uno ne hai bevuto

laisa azzurra 09/11/2017 - 21:22

--------------------------------------

Questo succede per essere generoso nel dare da bere a tutti i tuoi replicanti....hahahahahaha mamma mia quanto sei bravo e divertente

Francesco Scolaro 09/11/2017 - 18:44

--------------------------------------

Enio sei un grande. La tua vena comica è irresistibile. Giulio Soro

Giulio Soro 09/11/2017 - 18:11

--------------------------------------

ENIOOOOO ...di personalità ne hai molta sfido che non ti basta un bicchiere... Per fortuna che so tutti bicchieri immaginari se no come facevi a scrivere cosi bene!!!

mirella narducci 09/11/2017 - 17:58

--------------------------------------

Sei un grande!
Infiniti complimenti
un abbraccio... a tutti quanti siete!

Grazia Giuliani 09/11/2017 - 17:35

--------------------------------------

Incredibile!

Fiorenzo Ieri 09/11/2017 - 17:14

--------------------------------------

Un bicchiere per cambia personalità succede si
Super

Mary L 09/11/2017 - 16:25

--------------------------------------

Ti invidio questa sapienza di scrittura e questo tuo originale proporti alla nostra goduria alla lettura.
Ciao
Aurelio

Aurelio Zucchi 09/11/2017 - 15:56

--------------------------------------

Enio ti prego non riesco a smettere di ridere ahahahahah... certo che basta un solo bicchiere e poi la personalità cambia e in tanti hanno tutti sete, i tuoi tanti io, certo che tua moglie ti crede pocoooooo questa più bella delle altre

margherita pisano 09/11/2017 - 15:41

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?