Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Quando una luce

Quando
hai già percorso tutti i pensieri
urtando pareti invisibili
spigoli acuti dentro di te


quando
le nuove strade sperate
spariscono, nebbia fitta
ti accascia su cigli pietrosi


e combatti la tentazione
di cedere issando sul sommo
del vivo acuto soffrire
un bianco lembo d'anima resa


forse
i tuoi occhi chini nel buio
si accenderanno della piccola scia
di luce, pensieri che hai avuto, d'amore.



Share |


Poesia scritta il 21/08/2013 - 20:15
Da Irene Fiume
Letta n.440 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Hai ragione, i dolci ricordi possono lenire le ferite dell'anima.

Fabricio Guerrini 27/08/2013 - 18:53

--------------------------------------

Splendida lirica di vita vissuta con sofferenza e rianimata con l'amore...complimenti!

costanza lai 24/08/2013 - 21:39

--------------------------------------

una bella esplosione interpretativa di quel percorso chiamato ..vita..

Siller Varolo 22/08/2013 - 17:22

--------------------------------------

grazie mille claretta...può essere che aver percorso un tratto di vita più lungo (non vedo la tua data di nascita ma forse, come me, sei "già grande", o "diversamente giovane"?!..), cambi la prospettiva sulle proprie emozioni, e su quelle degli altri? io penso di sì.

Irene Fiume 22/08/2013 - 17:06

--------------------------------------

Un barlume di speranza,in un mare di sofferenza.Pensieri d'amore in mezzo a tanti altri negativi che si ritrovano a salvezza quando ormai si è prossimi a toccare il fondo.Molto significativa : da leggere lentamente, come merita per essere compresa e apprezzata appieno.

Claretta Frau 22/08/2013 - 15:59

--------------------------------------

diversi da cosa? non mi è molto chiara la tua osservazione; si "tenta" di comunicare qualcosa, non sempre funziona... comunque grazie, ciao!

Irene Fiume 22/08/2013 - 14:46

--------------------------------------

questa poesia non mi trasmette nulla nonostante tu abbia usato termini diversi. a mio parere dovresti modificarla

claudia montenegro 22/08/2013 - 13:57

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?