Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il silenzio... Poesi...
L'amore...
Serenità...
PER UN MONDO MIGLIOR...
PIOVE IN PERIFERIA...
IL PARADOSSO DELL'UT...
Notti insonni...
Ricorda...
Selenite angosciante...
Invernale...
Dall'alba al tramont...
Piazzale Loreto...
ERA AMORE...
Umano...
IL tuo amore assassi...
Haiku Sussulto...
Sorriso...
Ho perso un fratello...
L'inverno e il vorti...
CAMMINANDO...
Aria di primavera...
Incantevole percezio...
TI AMO PERCHÉ...
Vita...
L’ÒMO E LA CACCA di ...
Ogni notte di luna...
TU PRENDI...
PANE ANCORA...
Un fuoco sbagliato...
Una piccola esplosio...
Un raggio di sole...
GIADA- Seconda Parte...
Se fossi chi non son...
AVATAR...
Caro me...
33 versi...
Tabù...
Eterei amanti di pen...
L'Ultimo Anno...
SUSSULTO...
Nella notte che non ...
Confidenze...
Polvere...
SAPPIMI DIRE...
Il filo rosso...
Puoi....
Una cenetta a due...
Una preghiera...
Quo vadis...
LA MACCHINA DEL TEMP...
Le melodie dell\'arp...
ali....
Stile Libero...
L’uomo del faro....
Serenamente...
....tu, annusa...
Lei...
Se una canzone fossi...
BUONE COSE...
Nero grafene...
DIFFICILE ETA'...
Non siamo niente di ...
LA MUSA ISPIRATRICE ...
Brezza primaverile...
Sepoltura...
DOVE SEI...
L'anno nuovo...
100% cuore...
Comprensione...
LACRIME NASCOSTE...
LA MIA VITA CON LE D...
I Draghi...
PAURA...
ROSA D\\'INVERNO...
Il test...
Mare di pioggia...
Il vento mi scompigl...
Sulle rive...
Ninetta...
Il mio niente...
L'uomo fatto di stra...
Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



LA VIA LATTEA DEI MIEI PENSIERI

Sono lunghe le strade che portano al niente,
gelide e desolate che in assenza della luna,
la terra insieme a me, trema nel percorrerle.
Ai lati il nero della notte chiarisce i miei pensieri,
che estesi lungo il percorso mi accecano la visuale..
E percorro la via come uno stalker,
tra le fitte nebbie delle mie illusioni.
Il tempo non esiste e, penso che potrei estrapolare i miei pensieri
e metterli nella testa di un essere più loquace.
Intanto gli incubi si fanno più fitti e contorti,
il velo nero cala pietosamente, aumentando l’oscurità,
ma in fondo alla via uno spiraglio di luce appare, intensificandosi velocemente.
Forse la salvezza che marcia verso me;
ma son solo fari d’auto, son solo fari d’auto …


Share |


Poesia scritta il 06/10/2013 - 12:58
Da Johnny Cianf
Letta n.708 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Credo che nonostante le difficoltà dell'oggi e il timore del domani, tu intraveda un futuro. E' già qualcosa!
In realtà sei positivo.
Ciao
Un saluto

Marianna Bonno 09/10/2013 - 20:00

--------------------------------------

Per Sherazade 1001
Grazie molte, son contento che ti piaccia

Johnny Cianf 09/10/2013 - 18:57

--------------------------------------

Sì, Claretta, all'incirca è questa la chiave di lettura. Questo scritto risale a qualche anno fa, alcune cose scritte sul momento sono più chiare, cmq la tua è un'ottima interpretazione. Un saluto Johnny

Johnny Cianf 09/10/2013 - 18:55

--------------------------------------

Un viaggio il tuo nel labirinto delle incertezze.Pensieri chiari oscuri che non aiutono, ti muovi con circospezione abbracciando le tue molteplici illusioni ,e quando ti convinci di aver trovato una soluzione ancora,ti accorgi di aver preso per l'ennesima volta un abbaglio. questa secondo me la chiave di lettura.ciao

Claretta Frau 06/10/2013 - 17:54

--------------------------------------

Componimento estroso. Mi piace! Ma ho fatto un pò fatica a leggere alcuni versi.

Sherazade 1001 06/10/2013 - 14:21

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?