Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La tua pelle II...
A MIRELLA...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...
L\'intimità di picco...
La camicia rossa...
Corri tu...
Soliloquio d'inverno...
LA CIOCCOLATA...
Inno ad Afrodite...
Haiku 24...
Le mie mani...
L'indefinito...
AMICIZIA 2...
e tu...
Buon trapasso...
Solitudine...
Nuove fioriture...
Solitari casali....
Il privilegio di gua...
Febbraio...
e lei colse un'ultim...
RISVEGLIO...
D'improvviso...
É...
Lucchetti che nascon...
RIFUGIO E' IL VERSO...
S‘è fatta una certa....
Se si è amati si toc...
La pace dei sensi...
Flussi di coscienza...
Tempo al tempo...
L'amore vince...
È nel mai ©...
Neve...
Non leggo Racconti...
Haiku Emozione...
E il treno arrivò...
nelle giornate di pi...
Solca i mari...
SCENA INVERNALE...
Disilluso...
POETI DELL' AMOR...
Quel rio argentato...
ETA' CHE VA...
Il dispiacere è al...
PICCOLO GRANDE BOSS...
Perdere niente...
Lacrime...
Una strana partita a...
Poesia, essenza linf...
Nel mondo c'è molto ...
La luce nei tuoi occ...
Il Papa nero....
A mia figlia...
Notte...
Eccentrico silenzio...
Domenica di pioggia...
Riflessioni...
Sadness....
Mostro implacabile...
L'armonia delle brac...
La magia delle mani...
IL PARADISO...
Echi lontani...
vortice...
Solo....
Il mio mare...
Leggere è come aprir...
E' vita vera...
Piccole azioni corag...
IL MAESTRO...
Silenzio......
Valori...
Cicatrici...
An electric air from...
ER BACICCIA (la bann...
Tanka...
Il corpo racconta...
Non ricordo...
Le Fiamme del Peccat...
Rivoluzione...
La mia odissea...
Con la forza dei ram...
SIMPATICA SORPRESA...
Deriva delle anime...
Vaso...
Dimenticarsi...
Naufrago...
Amore...
Odore di uno spettro...
IL GERME DELLA ...
Sceriffo...
Le note del tempo...
Il caro estinto...
La felicità...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

SINITE PARVULOS

DEDICATA ALLA FESTA DI HALLOWEEN


Sinite parvulos... lasciate che i bambini
imparino dalla nostra "saggezza"
a scordare le antiche tradizioni
e il senso del rispetto
verso chi più non è fra noi
e che noi abbiamo rispettato.


Lo insegnano ora gli italici amanuensi
incolti non conoscitori di tradizioni
mentre con foga ineguagliabile
degna dell'epiteto d'ignoranza
frugano in esteri paesi
la possibilità di guadagnare
dissacrando il giorno in cui si ricorda
più che in ogni altro
chi fu con noi ed ora ci manca.


Correte dunque, bambini,
nella vostra innocenza
non a portare un fiore alle tombe
ma a suonare campanelli per le strade
chiedendo dolci e caramelle.


Sinite parvulos... voi siete innocenti,
ostaggi inconsapevoli nelle mani
di oscuri mercanti dell'economia
che svendono i nostri defunti
pur di riceverne trenta denari.
E anche nel domani
sarete loro inconsapevoli schiavi.
Come lo siamo noi.



Share |


Poesia scritta il 31/10/2013 - 14:36
Da Lorenzo Crocetti
Letta n.693 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


p.s. io non assegno mai voti a nessuno(tanto meno senza motivarli), perchè non mi sembra che si sia a scuola, qui...comunque noto che oggi è ripresa la campagna dei "discreto", ed evidentemente terminata quella (peraltro, ammettiamolo, più gratificante) degli "eccellente"... :)) sic transit gloria mundi...

Irene Fiume 01/11/2013 - 16:53

--------------------------------------

Condivisibile e condivisa riflessione;ne apprezzo specie la chiusa, autocritica e amara,a prendere atto che non abbiamo saputo insegnare di meglio, ai ragazzi... Nel merito del ricordo dei defunti, però, vorrei aggiungere che, siccome,"per lavoro",vivo intensamente questa ricorrenza, ho un mio dubbio:per molte persone sinceramente assorte nel ricordo, ritengo ce ne siano assai di più che forzatamente esibiscono fiori e tardivo affetto.Dunque non so se,nel complesso,sia davvero "sacra" tradizione

Irene Fiume 01/11/2013 - 11:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?