Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ogliastra...
un fu sfogo...
Chiedilo alla luna...
La Vita è ci......
Fatalità...
Il bimbo di Hiroshim...
A Citra...
Falce di luna e d'om...
Madonna mia !...
L' ODIO E' UNA LU...
IL TEMPO DELLE CONC...
Stelle si accendono ...
NUTRIMI...
NEL PIÙ ROSEO DEI MO...
Orizzonte...
L’EREDITA’ SPARTITA ...
Tutto era sogno...
L'arte del sorriso...
alzando gli occhi...
Tutto...
Peccato di gola...
La notte...
Viaggio dentro me st...
Tutto scorre......
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Anima

Dentro di me
pulsano
battiti e fiato
sollevano il petto
s'agitano ombre
del presente e del passato
immagini e visioni
come scintille di fuoco
confuse premonizioni.
Alito di vento
gonfia vele invisibili
acqua e terra nelle mie ossa
i nodi del destino
stringono sentieri sconnessi
tra discese e salite
d'inferno e paradiso.
Anima dimmi.....
perchè avvizzisce il mio viso?
Perchè si spengono le luci
passo dopo passo?
Voltandomi indietro
il ricordo diventa sasso,
tante domande senza risposta
attendono al varco.
Si parla d'amore
si scrive di menzogna
di guerre si muore
senza motivo
senza vergogna;
Anima cosa vuol dire
luce e salvezza,
se si cade e ci si perde
anche dietro una carezza.


Share |


Poesia scritta il 04/01/2011 - 17:16
Da Gianny Mirra
Letta n.550 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Non perdendo di vista quella carezza si alimenterebbe l'anima e noi stessi nell'abbandonarsi all'amore.bella poesia! un abbraccio

Zenit 15/01/2011 - 23:13

--------------------------------------

"Acqua e terra nelle mie ossa"Che bella questa frase!!! caro Gianny la tua poesia fa riflettere su diversi versi che la compongono,p.e.trovo molto veritiero che ci si perde anche per una carezza,infatti secondo me viviamo in un mondo dove la maggior parte della gente è sola,dove non si sa nemmeno che faccia abbia il proprio vicino di casa,dove si corre talmente in fretta che si perdono le piccole cose che sono anche le più importanti,senza accorgersi di chi ci sta intorno...E allora ecco che si è pronti a tutto anche per una piccola carezza che ti faccia sentire il calore umano...Bellissima poesia,tormentata al punto giusto...Bravissimo ...very good!!! Un kiss for you

adelaide 04/01/2011 - 22:14

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?