Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

RICORDI ELEMENTARI...
Una sera come un'alt...
La luna osserva ......
Non esistono più le ...
La mia coperta d'acq...
Rileggendo poesie...
Pettirossi...
Ci sono giorni....
Naufrago...
Che ero vivo se ne s...
Gli occhiali di Lina...
Dura la vita... del ...
Un Onda per amica....
Velo d'organza...
Fessura...
VOLEVO DIRTELO...
Sei.bella come il ra...
Il sapore del vero.....
Prima che l’alba div...
QUANDO IL FORTE VENT...
Donna vuol dire dann...
Guarigione...
Luccichio di stelle...
Ona...
Un incontro d'amore....
ballata macabra...
Forse sono scomparse...
Solitudine...
Melograno...
Passo dopo passo...
La notte...
In un giorno senza s...
Da quel giorno (gior...
Una luce piangente...
Il Matto...
Ma poi oscilli...
Ascoltati...
Andare nella perifer...
L' AMORE E LE ...
Lucifero...
Donna violentata. La...
La Notte...
e non ti chiedi perc...
PRECARIO...
ERETICA ERMETICA ER...
Haiku: Brina...
Disavventura...
Sguardi e Pensieri...
le notti dell'abband...
La nostra vita...
I Piccoli e la lampa...
sei come l'aurora...
L'oscurità in un sog...
Che cos'è l'amore? ...
Non so. Non ricordo....
QUESTA E’ L’ITALIA...
L'inverno del cuore...
Fin dove arriva lo s...
Biscotti...
l'inganno...
A mia figlia (che no...
Leonidi...
Il tuo fiore...
grazie...
Il cavallo a dondolo...
Immenso...
ALL'ORIZZONTE...
TANGO D\'EMOZIONI...
Se non resti...
HO OSSERVATO IL MARE...
IL PROFILO DEL TEMPO...
Il vecchio frantoio...
All’ombra delle stel...
Ho camminato cento p...
Da secoli più non mi...
Come posso capire di...
Il cerbiatto...
Nella...polvere!...
I cinque semi......
il brigante...
Maternità...
le parole non cambia...
Un tramonto sul mare...
L'ultima lacrima...
L'ultimo canto...
Strano fiore...
DESIDERI...
AMAMI...
Mani tese...
UN AMICO...
Germogli di felicità...
POETI SENZA POESIA...
Passi...
Brumoso assopirsi...
Ricordi di Taormina....
Fanciulla felicità(C...
Ogni volta che vuoi ...
DONA LA PACE...
FIGLI E… FIGLIASTRI...
L'affetto è un liqui...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

LA VITA INUTILE - ESSERE O APPARIRE

Inutile.
Ti guardi intorno e credi nel tuo profondo,
che forse sei utile.
Che qualcosa pure ci sta
oltre all’apparire,
al cercare di mostrare chi non sei.
Perché questa società moderna,
giuria dall’implacabile verdetto,
si domanda chi sei veramente.
Perché se non sai apparire,
piuttosto che essere….,
allora tu semplicemente non sei.
La vita inutile
che ti concede un compagno di vita assente,
un figlio che non capisce,
e tu, riflesso figlio, che non vuoi comprendere
uno sguardo gratuitamente cattivo
un commento mai chiesto
le negatività tutte intorno
poi le domande che puntualmente ti poni.
Ma dove ho sbagliato?
In cosa peccano le mie azioni?
Cosa vogliono da me
e io chi sono,
o chi voglio essere.
A cosa serve vivere.
Dove devo arrivare e poi…….,
sto cercando di arrivare da qualche parte?
Solitudine, svuotamento, tristezza
questo mondo lo conosco, purtroppo,
era qui che volevo arrivare?
Era questo che cercavo?
La vita inutile,
passata a cercare di apparire piuttosto che essere,
passata a farti domande senza una risposta che le motivi,
passata a cercare di arrivare dove proprio non hai idea di andare.
La vita non è inutile,
ma lo diventa se cominci a guardare negli animi degli altri
nei desideri degli altri, nelle loro aspettative
e dimentichi di guardare solo nell’anima tua
generosa di quei desideri che sono solo tuoi
che devi seguire per arrivare fin dove i tuoi sogni riescono a spingerti
e li arriverai senza apparire,
riuscendo finalmente e solo ad ESSERE.


Share |


Poesia scritta il 15/03/2011 - 11:46
Da dina molfetta
Letta n.521 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?