Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Incompleto...
Lutto...
L'archivista...
La sorpresa...
Autunno (concorso po...
La quiete dopo la te...
Angeli...
Primo giorno di scuo...
UNA NUOVA AVVENTURA...
Il buongiorno...
LE ORIGINI NON SO...
Il sorriso dell'anim...
UN PICCIONE DALL' AL...
Non possiamo più asp...
Silente...
Volontariato...
Riflessione 14 Esse...
SONO GEROGE...
PER ME...
Tocco il fondo...
Sotto la polvere del...
Perdersi....
Il mio castello...
Un passato di ricord...
QUANDO SOGNARE NON...
La sirena...
Quando vivere si tra...
Sogno o son fesso...
Dolce e sfuocato ric...
Il moro e la luma...
NEL TEMPO DEGLI DEI...
Stagioni...
Un cinema deserto....
GIOCHI IN CORTILE...
Come un equilibrista...
La zia Palmira...
I fiori di Sandra...
Ho perso un treno...
Un'altra vita...un'a...
L'ESSENZA...
L'angelo custode...
Un ricordo...
Tra cielo e acqua...
L'amicizia è una bif...
Dubbi...
HAIKU 27...
DESERTO ALLE PORTE...
INSONNIE DI UN PO...
Ripensamenti...
Sottofondo...
Lento (drabble)...
Buonanotte...
Quando eravamo felic...
Era un ricordo (Drab...
NEL SILENZIO DELLA N...
Surreal forse non s...
L' AMORE UNA CH...
Un calcio...
Nel cuore del viaggi...
Vendemmia...
Creare, insistere, d...
Judoka...
il velo...
I colori di settembr...
LA RAGAZZA DEL MIO ...
ANCORAGGIO...
Foncè...
Il sentiero del cuor...
Storia d'una foglia ...
Ritorno...
Sogni di fine estate...
La scala mobile...
Dolce far niente...
SCHIAVO D' AMORE...
Nessuno lo sa...
Fermati...
LA PERDITA DEGLI AGG...
HAIKU 26...
E poi il tramonto...
In prigione...
Mannaggia a me!...
Quadro di donna...
Scalare il vuoto...
SUL PRATO...
Un povero Cristo...
Delicata...
Solstizio d\' autunn...
La bramosia del male...
Rondini...
Il silenzio del sole...
VOLPE, IO SONO IO…NU...
Un eroe senza medagl...
DOV’ E’ L’ AMORE...
La rosa purpurea del...
Io che fo il levafog...
MOMENTO D'INTIMITÀ...
Conturbante Opera...
Ricordo...
RUGGINE...
Battaglie in Oriente...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Fase di rotazione

“Ecco tosto, vengo da te!”
disse l’alba al giorno,
dopo aver lasciato le tenebre.


“La mia fretta,” rispose il giorno
“è quella di veder presto
il mio tramonto.”


“Ehi dove vai?”
chiese il sole.
“Non sono ancora sorto.
Se io voglio
lascio che la terra gira all’opposto.”


A questo punto rispose l’uomo:
“E quale è il senso giusto?
E il sole ribatté:
“Dipende da voi!”




Share |


Opera scritta il 10/12/2018 - 19:18
Da Salvatore Rastelli
Letta n.895 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


È sempre l'uomo l'artefice della natura. Poesia molto bella.

Antonio Girardi 12/12/2018 - 10:40

--------------------------------------

bellissima
estremamente sottile

laisa azzurra 11/12/2018 - 21:30

--------------------------------------

Bellissima

Francesco Cau 11/12/2018 - 12:09

--------------------------------------

Lasciare all'uomo la responsabilità del proprio destino...un messaggio da non sottovalutare .

Teresa Peluso 11/12/2018 - 08:52

--------------------------------------

Lasciare all'uomo la responsabilità del proprio destino...un messaggio da non sottovalutare .

Teresa Peluso 11/12/2018 - 08:52

--------------------------------------

Lasciare all'uomo la responsabilità del proprio destino...un messaggio da non sottovalutare .

Teresa Peluso 11/12/2018 - 08:52

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?