Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Promessa....
La domenica dei mort...
SIMILI...
FRUSCIO DI FOGLIE...
Il sonetto dell'autu...
Quel momento in cui ...
Accomiato...
Il suo sorriso era c...
BELLEZZA PROVOCANTE...
E' la sera dei mirac...
PROFONDE FOLLIE...
Andiamo là...
Velate nubi...
Adieu...
L’ultima Volta...
Firmamento...
Tutto si trasforma, ...
La clessidra...
Respiro di vita...
Casuali parabole...
IL SUBACQUEO SPORTIV...
E\' stato splendido...
SonEtti...
Sogno o son desta...
Due tenere folate di...
Diavolo...
Mosè e le tavole del...
Mosca 1950...
ANCORA INSIEME...
I binari della mia v...
I ricordi nell’armad...
Placido mare...
TUTTO IN UNA PAGINA...
GIULIA pt.1...
“Oggiscrivo”...
La colazione...
IL SALE DELLE TUE PA...
Non Ti Scordar di Me...
L'ora perduta...
Davanti a me vedo du...
STREET CIRCUS...
Schegge del cuore (T...
Limbo Perverso...
UN PASSO INDIETRO...
Il groviglio esisten...
Ombre...
Il primo appuntament...
SETTEMBRE STA PASSAN...
Alito di Dio...
Me ne voglio ì lunta...
medjugorje...
Bergamo Alta...
sentiero...
E se fosse che la fo...
Disse il saggio...
Dondola il mare...
la mia bambina. la m...
IMMERSO...
L'ultimo ciabbattino...
Ondulazioni...
Prime luci su Livorn...
ORMAI...
SILENZIO INAUDITO...
Amore,amore, amore.....
Mamma...
Animo umano...
minestrone...
Lessi...
IL LUNGO VIAGGIO...
Voli d'Autunno...
Ama le lacrime quant...
VOLI PINDARICI...
La passeggiata...
notte di settembre...
città...
VENERE SOLITARIA...
Silenzio...
L'uomo e il mare...
Come nelle favole...
Quando scende la ser...
L'amore...
Dall'alfa all'omega,...
LA PERLA NERA...
PECCATI MORTALI...
Da Ibiza...
Sogni rubati...
Che meraviglia!...
La prossima volta...
Vorrei incontrarti...
Forum...
Mi piange il cuore.....
La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...
Il bacio di una stel...
Mi chiedo se non ci ...
PRIMA O POI...
Come una sigaretta...
Immenso mare...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Increscioso tempo

Increscioso tempo
destituisce l'uomo
del precipuo compito,
perseguire il bene
scorgendo in sé
il lume della ragione
per giungere alla risoluzione
di gravosi teoremi esistenziali.


Il tempo
nello svolgersi della natura evolutiva
rende partecipe l'essere
attraverso tappe da conseguire
secondo graduali stadi di maturazione.


L'io nel rilevarsi
parte integrante del mondo
s'interroga con insistenza
sui perché enigmatici
che affliggono l'umanità.


L'uomo ripercorre il ciclo della storia,
rivaluta il passato alla luce del presente,
i fatti analizza
nelle concause determinanti,
li rielabora con logico pensiero
nella successione analitica
sommando o sottraendo ciò che è andato
perso a discapito del progresso
di cui è artefice...
spesso regresso dell'umano concetto
che ispira l'idea fatidica.


Amore e ricerca,
passione emozionale
assistono l'intelligenza,
ma l'odio spinoso
si ritorce contro
come arma micidiale uccide mortalmente
le buone intenzioni,
volge al male il dono prezioso
di cui servirsi per il prossimo,
il genio innato
a volte sprecato
in chi ne fa cattivo uso.



Share |


Poesia scritta il 14/01/2016 - 11:23
Da daniela dessì
Letta n.377 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Espressive quante eloquenti strofe costrutte con sagacia. il mio encomio e la mia lieta giornata Daniela.
*****

Rocco Michele LETTINI 15/01/2016 - 06:25

--------------------------------------

Componimento a carattere filosofico in cui l'attenzione è focalizzata sul concetto di progresso in relazione al ruolo e alle responsabilità in esso avuti nel corso della storia dall'intelligenza umana , oggi deviata, per il prevalere dell'odio e di atteggiamenti egoistici ed individualistici, dal perseguimento del bene generale che imporrebbe sforzi congiunti e globali per la soluzione dei gravi problemi che sull'umanità stessa tuttora incombono.
Grazie per aver condiviso con noi lettori un testo che è un invito a riflettere per gli interessanti spunti che suggerisce. Apprezzato.

Rosa Chiarini 14/01/2016 - 21:34

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?