Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Una nuova conoscenza...
La Vita...
Discernere...
Addio...
HAIKU S...
Vorrei...
A FAVORE DI VENTO...
Giugno 2021...
Cuoreremita...
Forse è bene dire ra...
Odore di foglie bruc...
Nel deserto dell’ani...
Non scomodate DIO...
La felicità non va c...
Artigli...
ELEMENTI...
NON È GIÀ SERA...
UN FOGLIO UNA ...
IL SETTE LUGLIO DEL ...
La solitudine dell'a...
Tanka 20...
Centosessantasette s...
Ricordi d’estate...
La suora di Vigevano...
Prima che arrivassi ...
Solitari addii...
Da riproporre...
Caffè e impressioni...
Una sola gioia...
Le parole son l'onda...
Richiamo dell\'Eden...
DIDATTICA RAVVICINAT...
Gli uomini sanno di ...
Per mano...
Giglio di mare...
POLPETTE...
le stagioni della vi...
Poesia...
Guccini Presidente...
EMOZIONI E SOGN...
Il profumo dell'atte...
L'ultimo libro...
Un avvocato , un sov...
Chiederò mare in bur...
HAIKU 2 + 2...
Deponete le armi...
LA MAFIA...
Presa e vinta...
PROSEGUI IL VIAGGIO ...
L\'immenso...
Biancori...
Rime intorno a un ci...
In un mondo d’amore...
Sogni di bimbi...
Chiamala arte...
La fine del sogno di...
La giostra...
Divenire...
Contatto...
Il mondo all'impro...
Maria Bergamas...
Coda alla vaccinara...
Dea Natura (Concorso...
Arcobaleno di pace...
EMOZIONI...
Forse il Mare...
L'Amor Fraterno...
OCHE GIULIVE...
Intercessione...
DEDICA A CYRANO ...
BASTANO POCHE RIGHE....
L'ombra di un fiore ...
Il valore di esister...
Gigli bianchi...
Poesia...
Mariposas...
E ti penso......
Se mi portassi con t...
ICEBERG...
Fine di un amore......
Gabbiani...
Virgole del passato...
L'ultima storia d'am...
Fra le note...
CAMPANE FESTANTI...
Gesù...
LA MUSA E IL ...
Il Soffio...
La vita presenta il ...
Uomo di mare, e di r...
La pioggia...
La rinuncia...
Di quella pira l'orr...
PICCOLI GIOVANI ALBE...
Stefano D'Orazio...
Da quando sei entrat...
E' ora...
TUTTO CIÒ CHE IN UNA...
l'ammiratore...
Denominazione non co...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Un Giorno come un altro

Era un giorno come un altro
ma sentiva che era
a pochi passi
da una bufera interiore.
Tutto le girava intorno
ed ogni cosa per lei
non aveva più senso.
Poi quel silenzio inquietante
e quella neve
che come l'ala di un cigno
le si posava sulle spalle
era l'abbraccio più freddo
che aveva mai avuto.
O forse era qualcosa
che la neve stava congelando
nell'attesa di un altra
primavera senza fiori?
Guardava la fine del cielo
e scorse l'infinito...
le mancavano i sogni
e non aveva più domande.
Allora, come una nuvola
trascinata dal vento,
iniziò a viaggiare
nell'azzurro sfumato
dei suoi infiniti pensieri.


Share |


Poesia scritta il 07/05/2021 - 18:47
Da Angela Randisi
Letta n.205 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Grazie Santa un abbraccio

Angela Randisi 11/05/2021 - 20:26

--------------------------------------

Molto bella, toccante ed emotiva.

santa scardino 09/05/2021 - 23:11

--------------------------------------

Grazie Margherita Buona domenica

Angela Randisi 09/05/2021 - 12:52

--------------------------------------

Molto bella...

Margherita Pisano 09/05/2021 - 09:02

--------------------------------------

Buongiorno, ringrazio Orsolino e Alpan Buona domenica

Angela Randisi 09/05/2021 - 06:49

--------------------------------------

Un chiedersi, un tentare di dare significato alla vita nei momenti di smarrimento. Testo ben scritto e apprezzato. Bravissima

Alpan . 08/05/2021 - 16:00

--------------------------------------

Bella

Orsolino Nonno 08/05/2021 - 15:42

--------------------------------------

Buongiorno Giuseppe, grazie mille. Buon fine settimana. Un caro saluto

Angela Randisi 08/05/2021 - 08:34

--------------------------------------

Wow, un brano che sembra scritto da Ingmar Bergman.
Un bel poetare inteso che tra la varie cose scende in profondità, come la forma impone direi che lo snodo contiene elementi esistenziali alla quale si aggiungono elementi che associo al surrealismo. In generale la poetica riesce ad evidenziare i tratti essenziali e a valorizzare la densità del contenuto.
Lodevole e notevole il lessico che hai utilizzato, molto attento, curato e puntuale, ogni singolo verso lo reputo appropriato.
Brava!

Giuseppe Scilipoti 07/05/2021 - 22:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?