Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

TROPPE NOEMI...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Nòtt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...
LIBERTA'...
Falsi d'autore...
Arrivi tu...
Nostalgia amara...
Chiamatemi Aquila...
I bisbigli del cuore...
SEI NELLE MIE MANCAN...
LA LOTTA DEL SOLE di...
Periferie...
Francisca...
Un dolce per te...
Mizzeca!...
Figlia mia...
NA SERA DORCE DE PER...
Due cuori e un'anima...
SHOPPING...
Una mano che mi rega...
Riflessi di seduzion...
L\'attimo!...
FEDELE SPECCHIO DEL ...
Poetic forms...
Suadente e nostalgic...
ACCENDI I TUOI SOGNI...
MONOLOGO A ME ...
L'oracolo...
caparbiamente sorda...
Fuggire...
Nell'orto...
Giugno......
Il pianeta dell'Amor...
LEGGENDA PERSONALE...
LI SOGNI di Enio 2...
Un folletto bizzarro...
con gli occhi chiusi...
LE ROSE ROSSE SUL SU...
amami...
Dannarsi l’anima cre...
Dolore sulla notte...
Con una stretta di m...
primaverile tempo...
Haiku A casa...
AMARTI...
Non c 'è scappatoia....
Penso al destino...
SCIARADA...
Tra le rive delle no...
Un'ambizione che spa...
Tu...
Paradiso in fiamme...
SUPERBIA......
Ciò che distingue l'...
Il Corpo di Psiche...
Perle di Luna...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Risveglio

Ti ho perduta al mio risveglio
senza potermi aggrappare a nessun appiglio
Voglio sapere dove ti trovi dove sei
regina dei pensieri miei


Tu sposa della notte... luce radiosa
quante volte... ti ho sognata avvolta nel mantello
e sorridevi felice nella reggia tua luminosa
di te mi resta il ricordo che nella mente fa carosello


Infinita dolcezza nei tuoi occhi scuri
rinchiusa nei sogni, nei tuoi pensieri puri
ora il ricordo tuo mi circonda
nel silenzio il mio pianto misto al dolore gronda


I suoi baci nascevano dal cuore
e mi appare il suo sorriso carico d'amore
cammino... i miei passi affondano nel fango
nel sentiero impervio, oscuro, sono solo, ramingo


Il pianto, il gelo della notte
massacrano le mie ossa rotte
rinchiuso nei sogni di dolore pungente
anche Zeus per questo ho pregato ma fu silente


Il mio desiderio di averti accanto
resterà solo un mio sogno infranto
con rabbia mi hai strappato l'anima, il cuore
ma non hai colpito il petalo dell'amore


Intensi attimi di forte dolore
accompagnati da leggero tepore
le mie paure fuggono lontano
il sole illumina il tuo sguardo sereno


Le nostre labbra si cercano
socchiudo gli occhi per incontrare il tuo cuore
mentre i nostri baci ancora s'incontrano
ora so che aprendo gli occhi non perderò il tuo amore



Share |


Poesia scritta il 04/06/2010 - 10:10
Da moreno centa
Letta n.901 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


cara adelaideprima di tutto un grazie per le tue attenzioni nei miei confronti, poi ti dirò le rime per essere scorrevoli e leggibili nella loro fluidità non devono essere forzate devono venire e basta al limite se non ti piacciono come vengono cambi delle parole prima o rifai completamente la frase intervallando sempre le stesse parole, ma non sono certo io un dilettante ad insegnarti certe cose un abbraccio condito con un bacio ciao ..moreno

Duca 04/06/2010 - 20:25

--------------------------------------

sai,mi piace molto il modo come fai combaciare le rime con estrema naturalezza,sono così scorrevoli che mi sembra siano il frutto spontaneo,che ti viene così,senza pensarci più di tanto,stando lì a scervellarsi due ore per cercare la rima giusta...forse mi sbaglio? cmq è dolcissima anche se parla di un amore perduto...Bravissimo come sempre...

adelaide 04/06/2010 - 18:18

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?