Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

AUTUNNO (doppio acro...
Per te mia dolce ami...
La musa...
Nel riflesso d'argen...
LA TINTA GAFFOSA...
L'UOMO CHE RINASCE O...
La casa degli incont...
AMORE PURO...
Rivoluzione bio ...
Una nonna del tutto ...
L'importanza della p...
Vivere...
Senza parole...
Amore come il mare...
La bava della lumaca...
Di quando ti ho inco...
Sto morendo...
L'esempio...
COME L'ACQUA CALDA...
Algida delusione...
COME UN PASSERO TRA ...
I’ che guardai l’amo...
Di tanto in tanto...
Piccola Falena...
Libero pensatore...
Quando due si amano...
Immagina la tua vita...
Amore è incontrarsi ...
il vero sapere e' ...
Er sommo poveta...
SPECCHIO DELL' ANIMA...
Ai margini...
NEO LAUREATI di Enio...
In fondo l'amore è u...
Tre Fratelli...
Un sogno......
Teotoburgo...
Ricordi della mente...
Donna illusa...
il vampiro...
GIUNGERANNO LE STELL...
UN ATTIMO DI VITA...
Viltà...
AL DI LA...
Nu poco e' te...
Con atomi di Cesio...
IL MIO AUTUNNO...DI ...
Forte...
Terra Straniera...
LE VIE DELL’AMORE...
Il conformismo è in ...
Baciami...
LA SERA (poesia squa...
Giù sulla strada...
Lettere...
Il portatore della p...
Fragile...
LA NOTTE...
A caccia di Novità o...
T'amo...
Rivoluzione verde ...
Lui e l'altro...
felicità...
Ci sarà un momento...
Vivi...
Sovente,senza ragion...
La terza età...
A RITROSO...
Pensiero di un angol...
Alla deriva...
Ingredienti d'Amore...
Ali d'Angelo....
Nostalgia...
PICCOLI ED INNOCENTI...
ADDIO 2...
il baco e la seta...
Scorie...
IGNORANZA E MEDICIN...
Sentieri di sale...
Eppure sentire.......
Cercami...
La primavera della p...
Percorreremo la stes...
Nuda...
A volte la vita semb...
Rivalutare......
Inferno e paradiso...
Volo nell'immenso az...
Solo...Io...
Auschwitz...
UNA FINESTRA SUL CIE...
La felicità non si d...
IL CUORE NON DIMENTI...
La vecchiaia rallent...
In brividi di baci...
VITE NEL TUNNEL...
IL DIARIO DI SOFIA...
Ho fatto un sogno...
Adatta alla vita...
Canto della Passione...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

LE RONDINI E LA PRIMAVERA

Come è bello, il tramonto rosso della sera
con l’aria fresca e profumata, di Primavera!
Anche le rondini, sono tornate a volare
in cerca d’insetti, per poterli mangiare!
Preparano il nido, per i suoi figlioletti
che poi nutriranno, con i soliti insetti.
Continueranno a girare, per tantissime ore
come se avessero, anche loro un motore!
Non si stancano mai, stanno sempre a volare
e mentre volano, iniziano allegramente a cantare.
È un vero spettacolo, dal mattino alla sera
che rende ancora più bella, la Primavera!
Per tutta l'estate, si ripeterà sempre la scena
che inizierà a colazione, e finirà solo a cena!


Share |


Poesia scritta il 07/06/2015 - 00:01
Da Sabatino Santucci
Letta n.424 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Adoro le rondini, che mi hanno ispirato un breve testo tanti anni or sono, ed il meraviglioso accento poetico dell'autore, le elogia con una sognante scenografia primaverile.

RONDINE
Volatile preferito
presagio di fortuna
è la rondine.
All'ombra
di una grondaia
la vedo affrettarsi
a ripulire il nido.
E l'arrivo
di un esile garrito
annuncia la cena
alle boccucce nuove.
La osservo e penso.
Quanta generosità
v'è nella natura
che si preoccupa
di sfamare
le sue piccole
creature!


Arcangelo Galante 07/06/2015 - 20:37

--------------------------------------

Ciao che bello una bella poesia sulla Primavera che potrebbe anche significare una rinascita.Un caro saluto

Anna Rossi 07/06/2015 - 14:39

--------------------------------------

Ciao sabatino caro, che bella questa tua, è un vero inno alla primavera. è all'introduzione all'estate.che belle immagini che racchiudi in questi versi.. complimenti ti abbraccio e ti auguro una buona domenica.

Maria Cimino 07/06/2015 - 11:16

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?