Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

VOLEVO DIRTELO...
Il sapore del vero.....
Prima che l’alba div...
QUANDO IL FORTE VENT...
Donna vuol dire dann...
Guarigione...
Luccichio di stelle...
Ona...
Un incontro d'amore....
ballata macabra...
Forse sono scomparse...
Solitudine...
Melograno...
Passo dopo passo...
La notte...
In un giorno senza s...
Da quel giorno (gior...
Una luce piangente...
Il Matto...
Ma poi oscilli...
Ascoltati...
Sassi...
Andare nella perifer...
L' AMORE E LE ...
Lucifero...
Donna violentata. La...
La Notte...
e non ti chiedi perc...
PRECARIO...
ERETICA ERMETICA ER...
Haiku: Brina...
Disavventura...
Sguardi e Pensieri...
le notti dell'abband...
La nostra vita...
I Piccoli e la lampa...
sei come l'aurora...
L'oscurità in un sog...
Che cos'è l'amore? ...
Non so. Non ricordo....
QUESTA E’ L’ITALIA...
L'inverno del cuore...
Fin dove arriva lo s...
Biscotti...
l'inganno...
A mia figlia (che no...
Leonidi...
Il tuo fiore...
grazie...
Il cavallo a dondolo...
Immenso...
ALL'ORIZZONTE...
TANGO D\'EMOZIONI...
Se non resti...
HO OSSERVATO IL MARE...
IL PROFILO DEL TEMPO...
Il vecchio frantoio...
All’ombra delle stel...
Ho camminato cento p...
Da secoli più non mi...
Come posso capire di...
Il cerbiatto...
Nella...polvere!...
I cinque semi......
il brigante...
Maternità...
le parole non cambia...
Un tramonto sul mare...
L'ultima lacrima...
L'ultimo canto...
Strano fiore...
DESIDERI...
AMAMI...
Mani tese...
UN AMICO...
Germogli di felicità...
POETI SENZA POESIA...
Passi...
Brumoso assopirsi...
Ricordi di Taormina....
Fanciulla felicità(C...
Ogni volta che vuoi ...
DONA LA PACE...
FIGLI E… FIGLIASTRI...
L'affetto è un liqui...
Se potessi le regal...
L’AMORE È COME UN’ON...
Introspezione...
Oggi si compra tutto...
Ombre d'ametista...
Gioco dell'inganno...
Indifferenza...
Il Bacio...
Goccia nel mare...
Fuggi...
Opulenza nuda......
Dall’amore dei figli...
La Cattura...
Paradiso...
Ombre di cenere...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



E MATTINO

Ho teso ad asciugare
lucente seta,
di pianto sfiorata,
avevo ricamato
il sole d'oro,
e l'alba che
danzava in coro,
l'orizzonte placare
la tristezza,
è un vecchio ramo
per legare l'amarezza,
tre rose di dolcezza
sfumate,un fascio di
spighe dormienti
dorate,un lago
d'argento specchiare,
quel sogno lasciato
ad aspettare, e l'alba
ricamata, tela trama
dal vento d'Oriente
disegnata.


Share |


Poesia scritta il 17/05/2016 - 01:30
Da valeria viva
Letta n.377 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Grazie di cuore amici, se così posso dire, la gentilezza fa parte di tutti noi la bellezza,a volte si scrivono quei momenti che hai incominciato, senza pensare che puoi aver sbagliato, ma grazie a quei anche se tormenti, colorando il contorno il valore sempre
senti.....i miei omaggi....

valeria viva 17/05/2016 - 21:53

--------------------------------------

molto elaborata brava

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 17/05/2016 - 17:56

--------------------------------------

Molto bella complimenti. 5*

donato mineccia 17/05/2016 - 16:04

--------------------------------------

Bravissima Valeria.. un bel dipinto il tuo!

patrizia brogi 17/05/2016 - 10:57

--------------------------------------

Un bel quadro con belle metafore in bellissimi versi. Brava.

antonio girardi 17/05/2016 - 10:36

--------------------------------------

UN RICAMO DI AUREI FILATI...
LODEVOLE OPRA DA INCORNICIARE.
LA MIA LODE E LA MIA LIETA GIORNATA VALERIA.
*****

Rocco Michele LETTINI 17/05/2016 - 10:15

--------------------------------------

Sì..ho ricamato questo poema per guardare,l'orizzonte che abbraccia l'immenso mare, nodi di follie sparpagliati, il resto caramente custoditi.

valeria viva 17/05/2016 - 07:57

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?