Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Quei due che non era...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
Oltre...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...
I miei occhi...
Furto di cocaina...
Un Abbraccio...
Fantasia...
Una delle tante...
Giornataccia!!!...
LA VITA TI HA SCELTO...
L'ODIATO LUPO...
Natale 2017...
Questo può diventare...
Non sprecare il tuo ...
Nuvole 2...
L'altra metà del cie...
E quando le creature...
Vorrei ma non posso...
Come arriva natale...
Fughe...
L'emicrania della no...
Ovunque tu sia...
DOLCI MELODIE...
L'ISTINTO...
Bava di lumaca...
Quella ragazza...
Il migliore amico de...
OTTO DICEMBRE di En...
Lupo sdentato...
Ascolta se vuoi....
Ogni fiume segue il ...
Passerà la festa...
Cappuccetto Rosso e ...
La bocca di un crate...
Un angelo senza nome...
Un altro giorno...
Tu vai, io sono qui...
Solamente felicità...
In Do maggiore...
AD ALDO MINIUSSI, CA...
Tornando a casa...
Solitudine...
UN LUPO NON TRO...
e dimenticare...
Imparare dalla sempl...
Ah, l'amour......
O il babbo...?...
L' Ancora Di Salvezz...
La retta via...
L'oscuro contadino (...
Sangue e Jack Daniel...
Calessi...
La pulizia...
Mareggiata...
Tu vali...
Che te credi...
FALLIMENTO...
Il mondo......
MARY E IL LUPO...
Datemi un verso...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



La valigia vuota

Chi non ha paura di morire, in realtà, non teme niente, ne schiaffo, ne pugno, ne fendente; a petto in fuori va e si percuote “sono qua” sembra
dire, e la mia valigia è sempre pronta.
Chi non ha paura di morire racchiude nel suo cuore la superbia e la mestizia poiché delle emozioni è un’ estremista che ha urlato a lungo contro il vento e “qui” non lascia niente poiché niente gli appartiene e la materia è fredda alle sue mani.
Cammina su carboni incandescenti o scalzo sulla neve ma, l’unico dolore prepotente, è quello che s’affanna in fondo al cuore;conosce bene la follia e a “lei” ha carezzato i capelli, spettinati, lunghi, ribelli ed il “suo” pianto ha raccolto in ampolle di cristallo.
Chi non ha paura di morire cerca il punto dove il cielo bacia il mare e, con in mano, la sua valigia vuota, ti volta le spalle e se ne va… senza salutare.


Share |


Poesia scritta il 16/12/2016 - 12:28
Da Maria Carla Pellegrini
Letta n.344 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


La vita ti forgia e ti prepara anche all'accettazione della morte.Si accetta perché è inevitabile, fa parte della vita.

Teresa Peluso 17/12/2016 - 09:58

--------------------------------------

Ciao M Carla poesia profondamente
riflessiva.


Beh anche se fa paura quando arriva
la dobbiamo comunque accettare.

Ciao cara a te un abbraccio


Maria Cimino 16/12/2016 - 21:13

--------------------------------------

non credo o almeno credo siano pochissime le persone che non hanno paura di morire .Aprire una porta e non sapere cosa ci aspetta...,veramente una grande poesia,complimenti.

andrea sergi 16/12/2016 - 18:13

--------------------------------------

Osservazione poetiche di intenso pensare. La voce del reale e del leale: la tua Maria Carla.
Sereno fine settimana.
*****

Rocco Michele LETTINI 16/12/2016 - 16:21

--------------------------------------

Poesia molto intensa!
Solo se ritrovi la serenità e la pace con te stessa la morte non fa paura...
Buona giornata

Martina D. 16/12/2016 - 14:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?