Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Che ero vivo se ne s...
Gli occhiali di Lina...
Dura la vita... del ...
Un Onda per amica....
Velo d'organza...
Fessura...
VOLEVO DIRTELO...
Sei.bella come il ra...
Il sapore del vero.....
Prima che lalba div...
QUANDO IL FORTE VENT...
Donna vuol dire dann...
Luccichio di stelle...
Ona...
Un incontro d'amore....
ballata macabra...
Forse sono scomparse...
Solitudine...
Melograno...
Passo dopo passo...
La notte...
In un giorno senza s...
Da quel giorno (gior...
Una luce piangente...
Il Matto...
Ma poi oscilli...
Ascoltati...
Sassi...
Andare nella perifer...
L' AMORE E LE ...
Lucifero...
Donna violentata. La...
La Notte...
e non ti chiedi perc...
PRECARIO...
ERETICA ERMETICA ER...
Haiku: Brina...
Disavventura...
Sguardi e Pensieri...
le notti dell'abband...
La nostra vita...
I Piccoli e la lampa...
sei come l'aurora...
L'oscurit in un sog...
Che cos' l'amore? ...
Non so. Non ricordo....
QUESTA E LITALIA...
L'inverno del cuore...
Fin dove arriva lo s...
Biscotti...
l'inganno...
A mia figlia (che no...
Leonidi...
Il tuo fiore...
grazie...
Il cavallo a dondolo...
Immenso...
ALL'ORIZZONTE...
TANGO D\'EMOZIONI...
Se non resti...
HO OSSERVATO IL MARE...
IL PROFILO DEL TEMPO...
Il vecchio frantoio...
Allombra delle stel...
Ho camminato cento p...
Da secoli pi non mi...
Come posso capire di...
Il cerbiatto...
Nella...polvere!...
I cinque semi......
il brigante...
Maternit...
le parole non cambia...
Un tramonto sul mare...
L'ultima lacrima...
L'ultimo canto...
Strano fiore...
DESIDERI...
AMAMI...
Mani tese...
UN AMICO...
Germogli di felicit...
POETI SENZA POESIA...
Passi...
Brumoso assopirsi...
Ricordi di Taormina....
Fanciulla felicit(C...
Ogni volta che vuoi ...
DONA LA PACE...
FIGLI E FIGLIASTRI...
L'affetto un liqui...
Se potessi le regal...
LAMORE COME UNON...
Introspezione...
Oggi si compra tutto...
Ombre d'ametista...
Gioco dell'inganno...
Indifferenza...
Il Bacio...
Goccia nel mare...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

N mamma vcchiarella

Pure ca' tu s viecchie
t chiamme sempe 'o nnne
ch''e llacreme int''a l'ucchie
quanne t perde nzunne.


N mamma vcchiarella
prodiga 'e cunziglie
rrvota celo stelle
si l'adda f p''e fglie.


Senz'ombra senza macchia
t sape d 'o calore
pare ca s scuncchia
ma 'o sguardo f rummore.


Nun tne 'a forza fisica
pe t mettere 'a posto
ma si s nczza critica
pecche' 'addvnta tosta.


Sta' mamma scassatlla
cumbtte 'e mlate
ma' s vnnesse 'o scjlle
p''o poco 'e cumpagna.


S nun vje na dummenca
dce: t''e fatte 'e sorde?
T f sempe n prrega
ca mamma nun s scorda


E' smpe premurosa
pr annnz' 'e muglire
invece p gelosa
s se' parla d''e gnre.


Quanne s f n festa
fresca cmm 'o giglio
pecche' s snt' Masta
nmjez' 'a ttt' famiglia.


N mamma vcchiarlla
ma djnte 'o cre forte
s l tucche 'e figlie:
l''e f n baffo 'a morte.



Share |


Poesia scritta il 19/04/2013 - 20:49
Da Domenico Coppola
Letta n.498 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Verit che mai potr essere nascosta
per la mamma che mamma...

Aldo Messina 21/04/2013 - 20:56

--------------------------------------

dolcissima... mi hai fatto pensare alla mia mamma..

Sofia V 20/04/2013 - 08:40

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?