Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L\'EMOZIONE DELLA PO...
Devi reagire...
Io vivo attraverso t...
Quando, un addio...
Rimiro.....
DISSIPAR MALINCONIA...
Un leopardiano Bukow...
Senso...
Matrioske (C)...
LA PENNICHELLA di En...
Impulso avvilito...
Una grossa bugia, de...
Abisso...
Sacco di roma...
Io confesso...
L'azzurro oltre l'os...
Le mie urla rimbomba...
Chi prova gratitudin...
Domani...
Attore...
QUANDO L'AMORE ARRIV...
L\\\'abbraccio dei d...
Dell' Orrore...
RESILIENTE...
AUTUNNO (doppio acro...
Per te mia dolce ami...
La musa...
Nel riflesso d'argen...
LA TINTA GAFFOSA...
L'UOMO CHE RINASCE O...
La casa degli incont...
AMORE PURO...
Rivoluzione bio ...
Una nonna del tutto ...
L'importanza della p...
Vivere...
Senza parole...
Amore come il mare...
La bava della lumaca...
Di quando ti ho inco...
Sto morendo...
L'esempio...
COME L'ACQUA CALDA...
Algida delusione...
COME UN PASSERO TRA ...
I’ che guardai l’amo...
Di tanto in tanto...
Piccola Falena...
Libero pensatore...
Quando due si amano...
Immagina la tua vita...
Amore è incontrarsi ...
il vero sapere e' ...
Er sommo poveta...
SPECCHIO DELL' ANIMA...
Ai margini...
NEO LAUREATI di Enio...
In fondo l'amore è u...
Tre Fratelli...
Un sogno......
Teotoburgo...
Ricordi della mente...
Donna illusa...
il vampiro...
GIUNGERANNO LE STELL...
UN ATTIMO DI VITA...
Viltà...
AL DI LA...
Nu poco e' te...
Con atomi di Cesio...
IL MIO AUTUNNO...DI ...
Forte...
Terra Straniera...
LE VIE DELL’AMORE...
Il conformismo è in ...
Baciami...
LA SERA (poesia squa...
Giù sulla strada...
Lettere...
Il portatore della p...
LA NOTTE...
A caccia di Novità o...
T'amo...
Rivoluzione verde ...
Lui e l'altro...
felicità...
Ci sarà un momento...
Vivi...
Sovente,senza ragion...
La terza età...
A RITROSO...
Pensiero di un angol...
Alla deriva...
Ingredienti d'Amore...
Ali d'Angelo....
Nostalgia...
PICCOLI ED INNOCENTI...
ADDIO 2...
il baco e la seta...
Scorie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Gli uomini da poco

Si perdono
dietro il canto delle sirene
gli uomini da poco.

Abbandonano i sicuri porti
per il ribollir
delle tempeste.


Poi, quando il ribollire
và a scemare,
lamentosi e mesti
fan ritorno.


Là, dove le funi per andare
hanno slegato
rimane sordo, ora
quel lamento.


Difficile,
impossibile per loro
ormai,
L’attracco.



Share |


Poesia scritta il 08/05/2013 - 15:45
Da Claretta Frau
Letta n.474 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Grande Carla! hai capito chiaramente il senso della mia opera. Un abbraccio e ... un

Claretta Frau 11/05/2013 - 13:59

--------------------------------------

Dirti brava Claretta,è ormai estremamente riduttivo ...
Versi molto intensi e parole che come le maglie di una catenella si aggregano in armonia rendendo al massimo il senso del tuo pensiero, che mi trova in sintonia col tuo. Sono davvero" Uomini da poco" coloro che smettono di seguir la via della fedeltà,dell'onestà,della lealtà dell'integrità del cuore per andare dietro a chimere di sirene ..perdendo se stessi e ciò che veramente conta ..quei valori che fanno la differenza e che trasformano gli "ominicchi"in "Uomini veri"..un abbraccio Claretta e perdona le mie lungaggini ....

Carla Davì 11/05/2013 - 13:41

--------------------------------------

sono tanti questi "uomini da poco".. Sofia

Sofia V 11/05/2013 - 10:27

--------------------------------------

Mi piacciono quelle atmosfere sfumate che ritraggono la società d'oggi...in molti son così. Bella! Un abbraccio

vincenzo pietro corsaro 10/05/2013 - 16:51

--------------------------------------

Grazie Andrea,anche dell'appunto (una svista)ciao

Claretta Frau 09/05/2013 - 21:48

--------------------------------------

Gli uomini da poco sono tanti; sono quelli che rinunciano alla propria unicità individuale per seguire la massa, le lusinghe delle sirene, per essere quello che non sono. Bei versi, davvero (unico appunto: quel va con l'accento...). Ciao!

Andrea Guidi 09/05/2013 - 19:57

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?