Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
Oltre...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...
I miei occhi...
Furto di cocaina...
Un Abbraccio...
Fantasia...
Una delle tante...
Giornataccia!!!...
LA VITA TI HA SCELTO...
L'ODIATO LUPO...
Natale 2017...
Questo può diventare...
Non sprecare il tuo ...
Nuvole 2...
L'altra metà del cie...
E quando le creature...
Vorrei ma non posso...
Come arriva natale...
Fughe...
L'emicrania della no...
Ovunque tu sia...
DOLCI MELODIE...
L'ISTINTO...
Bava di lumaca...
Quella ragazza...
Il migliore amico de...
OTTO DICEMBRE di En...
Lupo sdentato...
Ascolta se vuoi....
Ogni fiume segue il ...
Passerà la festa...
Cappuccetto Rosso e ...
La bocca di un crate...
Un angelo senza nome...
Un altro giorno...
Tu vai, io sono qui...
Solamente felicità...
In Do maggiore...
AD ALDO MINIUSSI, CA...
Tornando a casa...
Solitudine...
UN LUPO NON TRO...
e dimenticare...
Imparare dalla sempl...
Ah, l'amour......
O il babbo...?...
L' Ancora Di Salvezz...
La retta via...
L'oscuro contadino (...
Sangue e Jack Daniel...
Calessi...
La pulizia...
Mareggiata...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

ZIZZANIA

Pure il Papa l'ha detto
che è una pianta strana
... la zizzania.


Annaffiare cattive notizie
produce fiori d'angoscia
a petali pendenti


e perdenti, sgradevoli
alla vista, tatto, olfatto,
anche l'udito ne risente


se troppo t'accosti
te ne accorgi, stridula
non sparge musica


per niente adeguata
al palato, mi somiglia
a cicuta di specie migliore.


Prendendo tutti i sensi
altro non può fare
che spegnere co & scienze;


e da piccole piantine, nate
solo per mancanza d'acume
sortiscono breccie


che le porte non fanno pie.



Share |


Poesia scritta il 02/10/2017 - 09:38
Da Wilobi .
Letta n.221 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Cari amici vi ringrazio della vostra cortesia, spero quanto prima di trovare tempo e testa per dedicarmi a voi. Grazie a tutti ho molto apprezzato.

Wilobi . 03/10/2017 - 23:47

--------------------------------------

Molto piaciuta Wilobi 5*

Paolo Perrone 03/10/2017 - 09:09

--------------------------------------

Bella riflessione...molto apprezzata.

Rosi Rosi 02/10/2017 - 22:06

--------------------------------------

Riflessione attenta sui comportamenti, atteggiamenti e abitudini che questo tempo ha alimentato sempre di più.

ALFONSO BORDONARO 02/10/2017 - 15:54

--------------------------------------

Bella e acuta riflessione, come di solito tu usi fare.... Complimenti e non ci resta che riflettere! Ciao Wilibi

ANNA BAGLIONI 02/10/2017 - 15:36

--------------------------------------

Grande Wilobi, condivido, anzi, condivido parola per parola. *****

Ken Hutchinson 02/10/2017 - 13:35

--------------------------------------

Fa riflettere la tua bella e veritiera poesia. Se diciamo che i poeti possono lanciare moniti per migliorare la vita, questo tuo è sicuramente il migliore però sono adesso. Bisogna crederci, per convincere!!!

Teresa Peluso 02/10/2017 - 13:16

--------------------------------------

Molto apprezzata. Molto significativa..

Francesco Gentile 02/10/2017 - 12:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?