Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
Sindrome di Stendhal...
Beatrice...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...
Mia nonna diceva che...
Bluff...
Mentre guardo la Lun...
L'UOMO COL CANNOCCHI...
Possedere le chiavi ...
SIAMO PICCOLE D...
Freddo apparente...
La prima volta...
Un ossimoro è la met...
E tu, vigliacca ment...
Salvarsi...
Foglie aperte...
FAMMI RICORDARE...
Ho visto avide bocch...
RICORDARE E' VIVERE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



L'importanza dello studio

Se io avrei avuto una i struzione
più meglio, sarebbi diventato
uno scritore di urlo, ma pur tropo
o' studiato fino alle alimentari
e non o'piu' pottuto fare le
squole superiori.
Ciò mi ha creato inevitabilmente
una discrasia didattico cognitiva
multidisciplinare propedeutica
ad una istanza psicopedagogica
con indirizzo montessoriano
enucleata altresi da un contesto
socioculturale fortemente
degradato degno del peggiore
"minculpop" di mussoliniana
memoria!



Share |


Racconto scritto il 21/05/2016 - 07:45
Da Ferruccio Frontini
Letta n.304 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Ahaha sei stato spiritoso con questa tua opera volutamente manomessa.
Ci hai fatto sorridere e anche pensare che non si può scrivere solo se colti.
Chi scrive con il cuore non ha bisogno di istruzione perché riesce a trasmettere anche con gli errori grammaticali.
Buona domenica

Milly Barattieri 22/05/2016 - 12:48

--------------------------------------

Grazie a tutti per i vostri commenti, lieto di avervi divertito un pochino, ciao.

Ferruccio Frontini 22/05/2016 - 07:24

--------------------------------------

la simpatia non ti manca anche se dici di non aver studiato il chè non mi sembra troppi paroloni bravo 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 21/05/2016 - 18:52

--------------------------------------

PARTICOLARE E ORIGINALE PIACIUTA

Angela-Paola Baroni 21/05/2016 - 17:42

--------------------------------------

UN ECCEZIONALE DECANTO CON ERRORI VOLUTI DI PROPOSITO PER DIRE CHE LA POESIA NON HA TITOLI DI STUDIO...
LIETO FINE SETTIMANA FERRUCCIO.
*****

Rocco Michele LETTINI 21/05/2016 - 12:21

--------------------------------------

Divertente... proprio divertente!

Giuseppe Novellino 21/05/2016 - 11:44

--------------------------------------

Non ho mai permesso che la scuola interferisse con la mia istruzione.
M.Twain
5*****

patrizia brogi 21/05/2016 - 10:27

--------------------------------------

Occhio! Salvo con la vescica! Se hai problemi ti manderò da un buon urologo ahahah.. Ciao.

Ferruccio Frontini 21/05/2016 - 10:06

--------------------------------------

Peccato Ferruccio,
con una completa scolarizzazione avresti potuto scrivere meglio la "seconda parte"
Hai comunque toccato le corde della mia vescica...aahahahah. 5*

salvo bonafè 21/05/2016 - 09:58

--------------------------------------

Divertentissimo scritto, fa venire veramente da ridere. Bravo!

Paolo Ciraolo 21/05/2016 - 09:10

--------------------------------------

AAAHHH! Fantastica. Si potrebbe fare anche in ambito medico...il polistirolo alto...

Buona giornata, godiamoci il sole di questi giorni!
Nadia
5*


Nadia Sonzini 21/05/2016 - 08:52

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?