Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

HAIKU H...
Langhe e Roero...
L'arca di Noè...
Giorno di giudizio...
LO ZERO E IL COVID-1...
Introspezione...
Nella mia solitudine...
Chicco Balleri...
Lampo....
Sire (cugino August ...
La memoria...
Archor...
Lalla...
Il mese dello Squarc...
IL VAMPIRO DICE ...
Lo spettatore...
Guidare la propria v...
Il cane...
Mormora (Concorso po...
Cuore felice...
Grotta del fico...
Dove sei?...
INTRECCIO...
Errare...
Oltre il tempo...
volevo descrivere fi...
Noi...
Cuccioli del mio cuo...
Cambio stagione...
MEDICI E INFERMIERI...
Si sa, l'unica cosa ...
Per te solo per te...
OTTOBRE...
La voglia di fare l'...
Un gattino come dono...
LA MIA MUSA...
equilibri...
Magutt...
Pareidolia (oppure ...
Il rumore delle onde...
Note d'amore....
Guarderò il futuro...
La mia gatta Gelsomi...
COVID-19: in Cina i ...
Fragore...
Evasione...
Pioggia...
Questa specie d\'amo...
Avanzare?...
FORMICA...
Ti aspetto....
HAIKU G...
I fiorellini del mio...
Il poeta e' prima di...
Il silenzio è quella...
La leggenda della Na...
SULLE TRACCE DE...
Tradurti...
VIBRANTE DI VITA...
Al mio cane...
Il buco...
Sedoka 13...
Non aprire agli scon...
Il concetto di infin...
LA BARCHETTA DI CART...
VETERA ITINERA...
La ballata degli ero...
Clochard...
La strega del paese....
Il Sole...
PERBENISMO...
Nell'insieme intorno...
Pedro...
Una squadra di calci...
In questa notte...
La culla...
La verità della nott...
FREDDO ADDIO...
La prima volta che h...
Ottobre...
Ho visto cose......
Vento...
Vita Eucaristica. L...
Principessa gatta...
Vorrei che bastasse...
Statale dodici...
Segnali dallo spazio...
Alba paesana...
La scena...
Il segreto...
Sotto la pioggia...
Se non hai bisogno d...
Una favola antica...
Come nacchere...
INCERTEZZE DI VITA...
La ginestra...
La mia malatamente...
Com' è grande il mar...
A PIEDI NUDI...
Nello scialle seduta...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Destino

Siamo noi a decidere del nostro destino
e ogni volta che ti dicono che tutto era scritto
è solo l'illusione di trovare il colpevole,
il motivo o la causa per cui tutto è dovuto essere.
Siamo noi a muovere i fili,
noi pupazzi inanimati,
noi inconsapevolmente consapevoli di cio che siamo.
Ogni volta ho creduto di scegliere il meglio
per me e per la mia vita
e quante troppe volte ho sbagliato e sbaglio ancora.
Ma quando finisce la scuola della vita?
Quando si arriva ad apprendere tutte quelle nozioni
che ti aiutano ad affrontare tutto a testa alta.
Quando potremo leggere la parola "idoneo"
e andare avanti senza se a senza ma.
Possibile che questi esami non hanno mai fine
e cadiamo sempre negli errori più banali
o in quelli dolorosi.
Siamo noi a decidere del nostro destino,
lancia la moneta....,
testa......., croce.......
niente,.......ci vuole solo fortuna.


Share |


Poesia scritta il 30/04/2011 - 21:14
Da dina molfetta
Letta n.928 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Ho sempre pensato che gli altri avessero la vita più facile e felice della mia...invece non era così.
quando ho capito che ognuno di noi cerca di vivere nel modo che conosce per soffrire meno, ma la vita a volte ti sorprende, non rinunciare mai ad una scelta.

alice clarence 24/11/2011 - 22:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?