Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Senza un altro doman...
Me muae (mia madre)...
Dio sole...
Tanka 11...
All'amica ritrovata...
SEI BELLISSIMA...
Carnevale di fantasi...
A che serve tornare?...
LA PIUMA...
Tempo (misura terza)...
Tu, sempre con me...
Tanka 2...
TEATRO DI STELLE...
Sospiri...
AMORE...
Il re del ballo...
L’insegnamento del p...
Dedicata a Giuranna ...
tu esisti...
Ode Nonsense...
AMORE LEOPARDIANO...
Utopica speranza...
Doppio sogno...
Haiku XIV...
Coronavirus ... quel...
Virus...
Dica trentatré......
La pazza...
Tanka 29...
Ci baciavamo...
tempo d'aurora...
Poi pensi di conosce...
Rondini in viaggio...
Virus......
Nel chiuder quella p...
La merlettaia...
HAIKU C...
Un danzare di voci...
Suggestione di Febbr...
L'ETA' DEL CINISMO...
Notte d'inverno...
Due amori all'età de...
IL DUBBIO...
Un giorno finito...
Spiriti protettori...
DANZA DELLA PIOGGIA...
La Casertana...
Notti infauste...
Se vuoi sapere a cos...
LE TUE MANI...
La luce dell'univers...
Non fermarti...
Sei tu il mio redent...
Il fiore di Ranchipu...
Decisioni difficili ...
Credevo......
Homo Italica...
Contrappasso...
Inverno...
Attorno alla cera...
Passiamo tempo a pe...
Tanka 28...
Ritornando dall'agil...
IL MISTERO DELLA VIT...
Orme...
Come battiti d'ali...
La vera storia di Ce...
IO TI VEDO...
Carnevale...
Persona Amata che no...
persecuzione...
Attacchi di panico...
Un domani...
Quegl’occhi...
Basterà una rondine...
Quando ti vestivi co...
TRAMONTO...
Così...
Il bambino Dawn...
Non posso restare....
UN OTTOBRE NORMALE...
L'impervio sentiero...
Un'altra battaglia...
Fiabilandia...
Trasparenti sembianz...
IL FUOCO...
Filastrocca dello st...
Ipnosi...
Presenza....
Riflesso...
Dedica...
HAIKU B...
IL SORRISO DEL TRAMO...
CONTINUO A SOGNARE...
Guardando il cielo...
Il mare - Il progres...
Cuore d’ippocastano...
Cosmo sfiorito...
Passaggi...
Gianny Mirra...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Fra il silenzio e la fine

Mangiano e non sanno
si cibano di rifiuti tossici
l'età si accorcia
notevolmente
aggrappati al veleno
restano a filo di una soglia
Tenderanno a sparire
meravigliosi cetacei
ospitati da un mare
che si sta perdendo
composti di spazzatura
scabrosi uccidono
soffocando l'aria
dove un soffio tace
lascia che il pianeta
lentamente muore
nel cuore del maligno
in tutta serenità
Non parla e non ascolta
neanche, e sta attento
di non essere disturbato
fra il silenzio e la fine
dell'operato distruttore


Share |


Poesia scritta il 19/04/2019 - 18:00
Da MARIA ANGELA CAROSIA
Letta n.185 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Grazie Santa Scardino, Buona Pasqua anche a te e non solo

MARIA ANGELA CAROSIA 20/04/2019 - 20:44

--------------------------------------

Il nostro pianeta ha preso Lavis del degrado, colpa dell'uomo che che forte del suo egoismo non lo sa gestire. Quello che ci preoccupa è cosa consegneremo alle prossime generazioni. Affidiamoci alla speranza. Bella la tua poesia, grande è il tema.Buona Pasqua!

santa scardino 20/04/2019 - 14:43

--------------------------------------

Forte poe di denuncia che bisogna prendere e rilanciare onde cercare di evitare che i nostri mari, la terrra tutta diventi un mondezzaio.......Brava, ciao e Buona pasqua

Francesco Scolaro 20/04/2019 - 09:47

--------------------------------------

Brava, un argomento molto attuale trattato molto bene!!!

Maria Isabel Mendez 19/04/2019 - 23:28

--------------------------------------

Bella poesia sulla necessità di fare attenzione all’ecologia. Complimenti

Ernesto D'Onise 19/04/2019 - 21:43

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?