Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Umanità...
Il signore delle ani...
Maschere...
INASPETTATAMENTE...
Se ami, Dio è nel tu...
Prigionia...
Le scorte...
Haiku Am...
Gelosia...
Con lo sguardo del s...
Il viaggio (poesia v...
Non chiedere grazie ...
Sopra le nuvole...
ESSERE UMANI Ess...
Cerca quella pace in...
ESSERE CREDENTE...
Dudù Concorso poesia...
Sarai per sempre la ...
Covid a dicembre...
Il senso della vita:...
FORTIFICA...
Il tempo in cui non ...
Mi imprigiona questa...
Lacrime di...
GIRANDOLANTI FLUSSI...
Orto speziato...
CELESTINO (dalla Ser...
MI SONO SVEGLIATA...
Occhi dolenti...
Geniale !...
Mettimi da parte...
Diatriba...
MONITO...
Sogno...
DAVANTI SAN ROCCO...
NON PER I NOSTRI MER...
In morte della giove...
Il viaggio (Haiku G)...
Mi hai accarezzato p...
Mattina...
Passerà...
6 poesie realizzate ...
HAIKU L...
ALI DI FARFALLA...
Il mio tempo...
Se potessi...
PER DANI...
Coronavirus...
Diego...
Pensami Ancora...
Amicizia...
Buon Viaggio...
La superbia fa dir...
Elucubrazione n. 7...
Bianchi pupazzi...
E......
Amo la vita...
PALESTRA...
occhi...
Volevo dirti...
Profumo di casa...
Giocare con la vita,...
Noi raccoglitrici de...
In viaggio...
Il viaggio (Senryu I...
18:16...
Notti insonni...
Un bel giorno d'esta...
MARCIAPIEDE...
l\'ULTIMO VIAGGIO....
LIBRO QUESTO SCO...
L'amore...
SPERANZE...
L’uomo per natura vu...
Le finestre degli al...
Errore in-convenevol...
A mia madre...
Con tutto l'amore ch...
Ciao Diego...
La ragazza selvatica...
Delicata...
MUSCHIO...
Tutti i santi giorni...
Vita...
QUANDO SI CAPISCE...
La viltà di un uomo...
La precarietà dell'u...
Al suono del vento...
Giuramento d’amore...
Gocce d 'acqua...
Ineffabile destino...
Il viaggio (renga, c...
Invito a cena...
Il presente disse pa...
Sonetto - Profondo e...
E' tempo di innamora...
Si apriva e si chiud...
Innamorato...
IL VIAGGIO...
Non sappiamo quanto ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

La Descrizione

Le istruzioni sono:

Descrivi persone, cose, animali o ambienti attraverso uno o tutti i tuoi cinque sensi, con i quali tu abbia rapporti affettivi, sentimentali ed altro.


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Lalla

Avevo da poco perso la mia mamma e nel cuore avevo un dolore così grande, che avrei potuto tagliarlo a fette..
I miei figli dicevano che stavo diventando "dispotica" e che non sopportavo più nessuna contrarietà. Insomma ero un'antipatica!
Mi ero chiusa in un dolore sordo e cercavo di evitare il contatto con chiunque.
Un giorno, ritornando dall'ufficio, trovai in cucina una scatola di cartone con su scritto : PER TE.
Sicuramente i miei figli volevano rabbonirmi con quel dono inaspettato
Mi avvicinai cauta e aprii la scatola con sospetto.
Avvolta in una copertina Rosa c'era una cagnetta di pochi giorni, che mi guardò con occhi languidi.
No, non potevano pensare che avessi voglia di badare ad un cane! Ma in casa non c'era nessuno e, nonostante la mia ritrosia, mi misi ad accarezzare quell'essere indifeso.. Come risposta ebbi una leccata sulle mani ed il mio cuore si rimescolo'tutto, guardando quegli occhi imploranti e fiduciosi..
Perbacco! Non volevo affezionarmi a quell'essere così piccolo... Sapevo che, se avessi iniziato ad occuparmi di lei, non avrei più potuto essere ritrosa ed introversa....ma ero sola e quella cagnetta aveva fame.
Presi con pazienza un vecchio biberon lo riempii di latte e lo riscaldai. Tenni in braccio quell'esserino e lo feci mangiare come se fosse un bambino....e ,come un bimbo, la cagnetta si addormentò tra le mie braccia.
Uffa...Uffa...
Cominciai ad osservarla:
Era una cagnetta di piccola taglia, di un colore beige , a pelo lungo, con un musetto simpatico...Sembrava un volpino in miniatura....
Ma cosa mi succedeva?
Istintivamente la chiamai Lalla...mi sembrava un nome appropriato alla sua delicatezza e nel mio cuore cominciai a provare una grande tenerezza.
Le preparai una cuccia ed aspettai che si svegliasse.
Non so...forse i cani hanno un sesto senso,che noi umani non possediamo...Appena sveglia mi cercò e cominciò a seguirmi per tutta la casa.
Mi aveva scelta come padrona della sua vita.
Le lacrime mi rigarono il viso e tenni stretta sul cuore la mia nuova compagna. Tra noi ci fu un'intesa silenziosa e segreta. Non l'avrei più lasciata e lei non avrebbe più lasciato me.
Lalla mi amava, accettava ogni rimprovero e non mi teneva il broncio. Pensai che gli uomini sono esseri da diffidare e che tra me e lei, era lei ad essere migliore! Tra noi si instaurò un amore infinito.
La mattina iniziava con una leccata sul viso ( era il suo modo di baciare):e la giornata trascorreva nell'attesa di ritrovarci .
Vivemmo insieme per 14 anni. Quando arrivò il momento dell'addio, Lalla mi trascinò sotto un bouganville( era il suo posto preferito.).
La accarezzai per tutto il tempo che lei mi guardò con i suoi occhi affettuosi, sino a che li chiuse per sempre. Ora Lalla è viva nel mio cuore. Se esiste un Paradiso per i cani, spero che possa correre felice in quei prati .



Share |


Scrittura creativa scritta il 19/10/2020 - 13:33
Da Teresa Peluso
Letta n.140 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Un racconto molto tenero, dal finale commovente che ben rende l'idea del rapporto di amore e della sintonia che si erano creati tra te e Lalla

Afrodite T 21/10/2020 - 09:27

--------------------------------------

...sono storie di amore, di famiglia quelle che viviamo con gli animali e tu lo racconti con emozione e trasporto!
Brava Teresa, mi è piaciuto molto!

Grazia Giuliani 20/10/2020 - 19:26

--------------------------------------

Splendido...c'è tanta dolcezza, e anche qualcosa di più.
Complimenti

Mirko D. Mastro(Poeta) 20/10/2020 - 19:14

--------------------------------------

mi è molto piaciuto

mario Righi 20/10/2020 - 16:16

--------------------------------------

Bellissimo racconto, di una delicatezza unica.

Antonio Girardi 20/10/2020 - 15:21

--------------------------------------

Tenera la storia, tenere le parole, tenero anche il nome Lalla. Ciao Terry un carissimo saluto

GIOVANNI PIGNALOSA 20/10/2020 - 09:46

--------------------------------------

Racconto ben scritto, che ti trascina fino alla fine e che sa comunicare le emozioni provate. Ciao Teresa

Anna Maria Foglia 19/10/2020 - 16:33

--------------------------------------

Un bellissimo racconto di amore ricevuto e ricambiato, solo gli animali sanno amare senza riserva alcuna! Complimenti!

Maria Luisa Bandiera 19/10/2020 - 15:50

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?