Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

e quell\'uomo lonta...
L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



CANTO NUZIALE

***************************


Canto nuziale


L'amore non nasce in un baleno,
ma cresce lentamente e si propaga;
il sito dove sboccia è sempre ameno,
aulente: il balsamo dei fiori lì dilaga.


Il tempo, poi, lo stesso cangia in sangue,
che caldo e vermiglio scorre nelle vene;
per esso la donna e l'uomo spesso langue.
Chissà perché è anche apportator di pene?


Un grande amore diventa melodia,
che si diffonde e poi riscalda il cuore
degli esseri spenti ovver senza energia;
della vita e della pace è il gran motore.


Dipingo così il vostro amore, o sposi,
perché oggi così traspare d'ogni parte,
rendendovi più belli e tanto vigorosi.
Oggi siete il soggetto ispirator dell'Arte.


Vi guardo e, osservando i vostri visi lieti,
vi auguro salute, tanta gioia e poi fortuna,
nonché i frutti dell'amor sotto la luna,
che, silente, abbellisce la favella dei poeti.


Sarete nel mio cuore in ogni istante
o finchè non si asciugheranno i mari
e le dure rocce fonderanno al sole.
Il mio spirito, che un dì sarà vagante
per monti o per valli, in siti solitari,
sarà sempre con voi, siccome suole.


Come gli uccelli che, liberi e decisi,
volano insieme e pingono l'azzurro;
così siate a voi compagni e amici
costanti, amabili e ricchi di sorrisi.
I miei versi, che con gioia vi sussurro,
siano gli accenti dei migliori auspici.


Come l'edera il vostro amore avvolga
i vostri cuori in un saldo amplesso,
perché nessun di voi mai distolga
lo sguardo dal tesoro oggi promesso.


Come la terra gira intorno al sole,
attratta dal suo magnifico splendore;
così, voi sarete l'astro della vostra prole
e i vividi pianeti del nostro Creatore.


Epitalamio, tratto dal mio libro - SPERANZE E DELUSIONI - composto in occasione del matrimonio di mio figlio Marcello con Marilena.


***********************************




Share |


Poesia scritta il 23/02/2015 - 19:50
Da Gino Ragusa Di Romano
Letta n.689 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Grazie del gentile commento.

Gino Ragusa Di Romano 27/02/2015 - 09:29

--------------------------------------

TI SEI PERSONIFICATO IN UNO SCIENZIATO PER TEOREMIZZARE IL PURO AMORE... UN LEONARDO DELL'AFFETTO ETERNO? FELICE GIORNATA

Rocco Michele LETTINI 24/02/2015 - 08:30

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?