RACCONTI

     
 

In questa sezione potete consultare tutte le poesie pubblicate per argomento. In ogni caso se preferite è possibile visualizzare la lista delle poesie anche secondo scelte diverse, come per ordine di mese, per argomento , per autore o per gradimento.

Buona lettura

 
     



Lista Racconti

     
 

6 aprile 2009


Alcuni dormivano in quella notte,altri studiavano per l'esame del giorno dopo,altri facevano l'amore in quelle stanze riscaldate da speranze e sogni.Vent'anni di ingenuità,di allegria,di sogni e progetti.Ad un tratto la terra tremò:lui tentò di scappare,ma non fece in tempo.In un batter d'occhio,la sua casa crollò,e vi rimase imprigionato.Mentre era sommerso da quel cumulo di macerie pensava al suo grande avvenire,ormai distrutto;alla sua famiglia,che non avrebbe più rivisto,a quante esperienze avrebbe ancora dovuto fare.E poi pensava a lei,che non avrebbe più potuto amare,che con il tempo se ne sarebbe fatta una ragione e avrebbe ricominciato a vivere.
Lei lo chiamò.Il telefono era spento.
Capì che era arrivata la fine.Mentre correva verso casa sua,lui stava smettendo di respirare.In quella notte del 6 Aprile,lui aveva perso la vita.... (continua)

Lorenza Tomasi 12/06/2010 - 19:45
commenti 0 - Numero letture:1045

Voto:
su 1 votanti


A me non manca niente


Quelli che dicono:
“A me non manca niente !”.
Sono gli stessi che quando gli dici
“Che hai ?”
Ti rispondono “Niente”
quasi piangendo...


#gaesheep... (continua)


Gaetano Pecoraro 05/08/2019 - 23:39
commenti 1 - Numero letture:459

Voto:
su 1 votanti


Accettando la volontà di Dio


Cagliari 09 04 2017

Accettando la volontà di Dio

Eccomi ancora fra di voi dopo più di due mesi.
Tutto era già stato scritto.
I guai non arrivano mai da soli.
I mio PC premonitore della grande tragedia?.

Tutto è cominciato due mesi e mezzo fa. Quando io, ancora con gioia e soddisfazione scrivevo le mie semplici poesie su Neteditor e altri siti. Mi accorgo che il mio PC non risponde più come dovrebbe, ma è in ottime condizioni, avendo appena dieci mesi di vita. Ma ha il difetto di stampare delle lettere doppie, dall’a alla z, e qualche volta anche triple.
Stanco, alla fine di ogni scritto, di impiegare più tempo a correggere che a scrivere
decido di parlare col titolare dell’assistenza di Cagliari, che gentilmente mi consiglia,visto che ha ancora un buon margine di garanzia, di spedirlo all’assistenza della casa madre del PC.
Detto, fatto. Dopo due settimane che inviarono il PC, ricevo una telefonata, di recarmi
all’agenzia. Prendo la borsa e... (continua)


Gabriele Vacca 25/09/2018 - 19:16
commenti 3 - Numero letture:577

Voto:
su 0 votanti


Ad un angelo senza ali


Strana storia d’amore la nostra: io grande e grosso, tu piccola, nera e con due occhi scuri come la notte.
Sei entrata nella mia vita quasi per caso, per una di quelle coincidenze impensabili e meravigliose che il destino ti regala, e per le quali tutto ciò che era vero prima, dopo non lo è più.
Coda sempre alta, quattro calzini bianchi, quasi fatti apposta per darti quel tono un po’ snob, un petto candido come la neve, sei stata la cosa più dolce ed invadente che abbia mai visto.
Mentre eri con me, non sapevo neanche perché ti amassi tanto, eri tutto ciò che non ci si attenderebbe da un cane: asociale, chiassosa, ladra, randagia nell’anima, sempre pronta a rivendicare il possesso del tuo gregge di esseri bipedi inconsapevoli di essere di tua proprietà.
Ti ricordo in quella scatola di cartone, povero esserino abbandonato, ma con un carattere ed una dignità che mi sono sempre sforzato di conservare vergine, anche a costo di strapparmi il cuore dal petto nel mio ultimo atto d’amore p... (continua)

Ivano Ciminari 07/09/2016 - 15:32
commenti 0 - Numero letture:859

Voto:
su 0 votanti


Addio per sempre.


Dicono che chi vive nel passato, muore nel presente. Mi piace questa frase, l'ho presa da una serie tv. Vorrei spiegarti perché mi ha colpito così tanto. Vedi cara, io ti ho sempre visto come una dea, come qualcosa di irraggiungibile che pensavo di non meritare, perché l'effetto che mi fai non è paragonabile a quello di un essere umano. Ma ora, guardando la realtà, capisco di star vivendo ancora nel passato, forse perché non voglio accettare l'idea che un amore così grande come il nostro possa finire. Vado avanti vivendo di ricordi, ma solo di quelli belli, non pensando che tra tutto quel mare di gioia e felicità che mi hai regalato ci sono stati tanti dolori e tanto male. Credimi, non ci ho mai pensato, perché quando penso a te l'unica cosa che mi viene in mente è un'immensa forza di vita che mi ha travolto l'anima. Ma da un po' di tempo, quella vita non è più mia, non sono io che la sto vivendo, sono solo io che vivo ricordando quei momenti. E questo non mi fa bene. Tu hai preso la t... (continua)

Francesco D'Avino 30/08/2019 - 17:00
commenti 1 - Numero letture:460

Voto:
su 1 votanti


Al mattino


Una pioggia incessante scivolava, da ore, tra le vie e le stradine delle campagne. Una donna dalla sagoma scura, vestita di nero, snella, camminava all’ angolo della strada. Il suo sguardo era fisso nel vuoto, gelido, freddo come il sole quella mattina e le voci degli uccelli che sembravano spente e senza vigore. La donna, continuava il suo cammino senza avvertire le intemperie , si fermava qualche secondo per adagiare le buste che portava al suolo e riposare le spalle, poi ripartiva. La osservai ancora, si stava avvicinando a me, riuscii a distinguere i tratti del suo volto ora più nitidi, i suoi occhi erano vuoti, di pietra, aveva i capelli raccolti sul capo e qualche ciocca nera si disponeva disordinatamente ai lati del volto. Continuai a fissarla, ero quasi ipnotizzato da quella figura così esile e rigida, percepivo in lei qualcosa che la rendeva diversa. Ero ancora lì, parcheggiato nella mia automobile , nella mente, il caos, turbinii di pensieri lasciavano posto ad altri,... (continua)

Sildom Minunni 11/06/2017 - 19:39
commenti 1 - Numero letture:810

Voto:
su 1 votanti


Al solito posto


Guidava a memoria. Le luci della notte a tenerlo sveglio. La meta delle sue frustrazioni e rimpianti sempre la stessa. Lei è una ragazza bellissima. Occhi azzurri e capelli neri. Alta e magra. Laureata. Respinta dal nulla del suo paese, si era ritrovata a svolgere il mestiere più antico del mondo nell’Europa bene. La macchina l’affianca e si ferma. Lei sale e lo bacia sulle labbra. Parlano, soprattutto lui. Libera la bocca dello stomaco da tutti quei pesi che affondano la sua voglia di vivere. Poi, la domanda. Di lei. “Perché non vuoi fare l’amore?”. “Perché non potrò mai averti”.... (continua)

gabriele marcon 19/07/2016 - 11:03
commenti 0 - Numero letture:780

Voto:
su 0 votanti


Amiche stelle


Ho l’animo inquieto e in tumulto, non riesco a dormire. È da parecchie notti che avverto sgradevoli sensazioni. I pensieri mi attaccano in tutte le direzioni possibili dichiarandomi guerra. Non voglio alzare bandiera bianca, non voglio essere loro prigioniero, gli “invasori” devono essere cacciati via. Mi alzo dal letto, vado sul balcone e mi affaccio sulla ringhiera poiché sento il bisogno di una boccata d’aria.
Odio l’estate ma non le sere e le notti di questa calda stagione, che hanno pur sempre una indiscutibile poesia, una certa atmosfera. Ogni cosa che osservo mi appare così nitida e così meravigliosa.
I profumi delle piante li percepisco più intensi che mai, in particolar modo il vaso di menta che stasera è particolarmente inebriante tanto da sentirne una freschezza prorompente.
C’è un panorama suggestivo da quassù, abitare al quarto piano ha i suoi vantaggi in quanto ho la fortuna di ammirare il mare da una parte e le montagne da un’altra, ed è positivo anche il fatto di ... (continua)

Giuseppe Scilipoti 17/10/2016 - 14:21
commenti 12 - Numero letture:860

Voto:
su 8 votanti


Blood


buttami giù... buttami giù perché la terra mi accoglie come un dolce bambino.. un dolce bambino che piange lacrime rosse che sanno solo scorrere.. che sanno solo ricordare quanto un uomo sia fragile... fammi cadere... la terra penserà ad accettare quello che ho da dargli a differenza di tutti gli altri.. nessuno sa accontentarsi.. nessuno sa dire questo è abbastanza.. la terra non chiede.. la terra sa solo dare quello che chiedi.. lei non si tirerà mai indietro.. anche se la tratterai male.. anche se darai il tuo lurido corpo a lei.. lei lo abbraccerà.. lo terrà stretto a se... come una mamma che coccola il suo bambino... nessuno sa tenerti stretto come lei... anche se stai perdendo le tue lacrime scarlatte lei.. le asciugherà.. ti leccherà le ferite.. e infine le guarirà in silenzio... la terra non vuole ringraziamenti.. non vuole nulla in cambio.. lei ci sarà ci sarà sempre... anche quando tutto ti crolla addosso... lei è li... li pronta ad abbracciarti.. e farti sentire il suo cal... (continua)

Giuseppe Frontino 12/06/2015 - 12:44
commenti 0 - Numero letture:853

Voto:
su 3 votanti


Bonbon di rose


Bulgaria, estate 2009. Chissà se ogni tanto nella tua mente rievochi quei cinque giorni.
Fu la nostra prima vacanza all'estero, precisamente sul Mar nero, una località peraltro scelta da te. Amavi pazzamente il mare, tuttavia non con lo stesso amore e ardore rivolto al sottoscritto.
Proprio tu, che ti ritenevi poetessa e sentimentale ma in verità l'amore lo concepivi a modo tuo. Contradditoria e lunatica ecco cosa eri, giusto per non aggiungere altro.
Io tanto romantico, tu assai intollerante per capire e per capirmi, avevi una peculiare capacità di stroncare o comunque di non valorizzare nessuna mia iniziativa oppure esternazione idillica sebbene agli inizi della relazione sembrava importarti qualcosa. Fu lì che mi fregasti.
Sostenevi che sarebbe stata necessaria un’evoluzione, che avendo superato i venticinque anni avrei dovuto cessare con le smancerie da liceale.
Urtavi la mia sensibilità, mi facevi male dentro e neanche ti rendevi conto o forse sì.
Sebbene mi ostinavo caparb... (continua)

Giuseppe Scilipoti 27/03/2019 - 11:13
commenti 9 - Numero letture:600

Voto:
su 9 votanti



[ Pag.1][ Pag.2 ][ Pag.3 ][ Pag.4 ][ Pag.5 ][ Pag.6 ][ Pag.7 ][ Pag.8 ]

 
     


- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2022 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -