Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il mio mare...
Leggere è come aprir...
E' vita vera...
Piccole azioni corag...
IL MAESTRO...
Silenzio......
Valori...
Cicatrici...
An electric air from...
ER BACICCIA (la bann...
Tanka...
Il corpo racconta...
Non ricordo...
Amata mia...
Le Fiamme del Peccat...
Rivoluzione...
La mia odissea...
Con la forza dei ram...
SIMPATICA SORPRESA...
Deriva delle anime...
Vaso...
Dimenticarsi...
Naufrago...
Amore...
Odore di uno spettro...
IL GERME DELLA ...
Sceriffo...
Le note del tempo...
Il caro estinto...
La felicità...
L'assente...
ALLA GUIDA DELLA VIT...
ossuta resilienza...
Eppur sorridi...
Ridere...
Orme future...
Deluso...
Nel fruscio della vi...
Occhi chiusi...
Le mie gambe...
Miraggio di una infa...
UN RESPIRO....
ODE...
ALLE PORTE DEL SOGNO...
Notti magiche !...
D'inverno...
VENICE...
L'ultima gara....
Amantes...
Così poco...
l'armonia...
Il fischio del vento...
Mi hai cambiata...
TELEGRAMMA POETICO...
Tu, pallida Luna...
questi occhi...
Dove abita Amore...
la Givacchi...che st...
Gocce di pianto...
OGGI...
La carità non la con...
La croce...
Anatomia di un bacio...
Orme...
Fare breccia in un m...
Società:...
Canto di un appassio...
Lembo di blu...
Che sapore ha il mal...
Questo amore è come ...
PRATO D’ATTESA...
Sensi...
Scende la sera...
Fiume di ricordi...
Apoteosi della belle...
E HO VISTO TE...
Chiamalo tatto.....
POLPASTRELLO...
CARNE UMANA di Enio ...
MERAVIGLIOSO AMORE...
Le quattro stagioni...
CUPIDO...
CUCCAGNA...
Mi cerchi tu dici...
Il tesoro della Mont...
Nebbia dell'anima...
Tutto l'Universo...
CON RIGUARDO È SAN V...
Auguri, amore...
Le ali dell'amore...
Fiori...
MA LEI LO SA?...
aspettami...
CAP 2 La non-storia...
Reset...
Peggio della malinco...
L'esperimento...
Deserto...
CARONTE...
Aspettando le rondin...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

SULLA STRADA

Sulla strada giocavo e lì m'incontravo
con lo schiamazzo di tanti bambini.
Sì,sulla strada di fango cosparsa
e di pietre,di grida che toccavano i fiori,
lassù,dai verdi veroni pendenti,
che di profumo impregnavano l'aere.
Si facevan castelli di sabbia,
il nascondino era anch'esso un bel gioco,
la palla era solo di pezza,
il giuoco era tutto inventato.
Sulla strada si udivan le ninne
e le mamme che cullavano i bimbi.
Il cielo era limpido e bello.
La sera ritornava il villano
a cavallo del suo mulo,cantando,
o a piedi per limitare la soma
all'animale suo amico fedele.
Oggi porta la strada la morte,
lì i bimbi non vanno più a frotte;
è mutato il viver del giorno
e la notte non invita più al sonno.
Oggi naufragano i sogni d'un dì,
di nostalgia il mio calice è colmo
e con tristezza io lo vuoto d'un fiato.

Gino Ragusa Di Romano
Dal mio libro - ACCENTI D'AMORE E DI SDEGNO -
Pellegrini Editore - Cosenza 2004


Share |


Poesia scritta il 07/02/2015 - 12:51
Da Gino Ragusa Di Romano
Letta n.357 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Grazie a tutti. Rileggendola, anch'io, che la scrissi, respiro ancora l'aria ossigenata di quei tempi passati.

Gino Ragusa Di Romano 12/02/2015 - 11:08

--------------------------------------

Nostalgici ricordi in questa tua deliziosa e vera poesia! Tempi più duri ma, forse, più semplici e umani. Buona giornata,

Chiara B. 10/02/2015 - 16:04

--------------------------------------

Versi che penetrano nel cuore, fanno riemergere spunti di vita che più non sono, poesia pura nello spirito!!!!!

giancarlo gravili 07/02/2015 - 22:14

--------------------------------------

Che bei tempi,cos'era in fondo un ginocchio sbucciato,se potevi divertirti e respirare il buon sapore della compagnia di tanti amici.Oggi hanno tutti perso il gusto di ciò chè veramente importante.Bella!

Claretta Frau 07/02/2015 - 21:03

--------------------------------------

Grazie e tanta cordialità.

Gino Ragusa Di Romano 07/02/2015 - 17:33

--------------------------------------

Nostalgica e amara, racconta di tempi che non sono più.

Alessandro Sivieri 07/02/2015 - 15:18

--------------------------------------

Nostalgie e rimpianti di tempi più gioiosi ed umani!
Bellissima!
Ciao Elisa

elisa longhi 07/02/2015 - 15:13

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?