Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Barcollo...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

fino a quando?

Taciterò lo spirito
abbasserò lo scudo
deporrò la spada
svestendomi da guerriera


il giorno che si scriverà
la verità
fin d'ora negata
dal biblico pregiudizio
vizio di forma e di convenienza
sulla religiosa divina Creazione.


Si dovrà dire
che l'uomo e la donna
entrambi amati da Dio
in egual misura


furono creati
nello stesso istante
come anime complementari
in funzione l'uno dell'altra
in simbiosi pura d'amore.


Sono stanca di scontare
l'antica colpa
sentirmi ladra
sia per la costola che per la mela
d'esser figura sempre in secondo piano
nei cicli della storia...


Tu, uomo, amami
come io ti amo!
AMAMI CON PURO AMORE!



Share |


Poesia scritta il 08/03/2015 - 05:25
Da loretta margherita citarei
Letta n.325 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Sono pienamente d'accordo con Te, Loretta: la Fede in Dio, per poter essere autentica e positiva, dev'essere mantenuta libera, a livello di coscienza, da tante intrusioni esterne... Che vengono fatte passare per verità divine anche quando sono unicamente riflessi umani, e non sempre dei migliori, legati alle varie epoche storiche, e mentalità ad esse legate...nonché, soprattutto, a derive di potere. Di cui l'ecclesiastico non è certo esempio di poco valore.
BUONA GIORNATA! Vera

Vera Lezzi 09/03/2015 - 08:49

--------------------------------------

Un anima guerriera e fiera che canta parole sacrosante e giuste!!!!!!
Bravissima e w le donne!!!!!!!!

Giancarlo Gravili 09/03/2015 - 08:36

--------------------------------------

Dici bene,questi uomini non hanno ancora capito che non siamo ladre di costole,ma custodi e compagne coscienziose.Purtroppo molti di loro sono duri" di comprendorio" dico io.Bella tosta questa tua

Claretta Frau 08/03/2015 - 23:39

--------------------------------------

Versi straordinari che condivido bellissima ,complimenti Loretta

genoveffa 2 frau 08/03/2015 - 22:08

--------------------------------------

Ottima poesia Lor!!
Sono stanca di scontare
l'antica colpa
sentirmi ladra
sia per la costola che per la mela
d'esser figura sempre in secondo piano
nei cicli della storia...

Siamo stanche tutte!!
Mitica Lor! Eccellente!


Paola Collura 08/03/2015 - 18:37

--------------------------------------

A Lorè, tutto questo pe' 'na costola d'argilla e 'na mela bacata!
Ottima poesia.

Salvatore Linguanti 08/03/2015 - 18:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?