Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
Nello stagno...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...
Nostalgia...
Mai cosí tanto ti ho...
INNAMORARSI E NON MO...
Quando...
Sarà così, un giorno...
ALLORA...
ADOLESCENZA...
ER PENNACCHIO DER ...
GIADA- Prima Parte....
Di lui...
Fiammina...
Gossip...
L'orizzonte...
Stelle sbronze...
Nel vento di una ros...
Non aspettar domani...
Insolita, affascinan...
BRICIOLE...
La modestia è... l'...
Volo di gabbiani...
La poesia abita…...
Il tuo divano rosso...
IL VELIERO AZZURRO...
Orizzonte...
Violento bruciare...
Copiosa pioggia...
lasciami andare...
Graffi...
CONCHIGLIA...
Mi girano sempre le....
Cercando il mare...
A Farla Ammattire...
Tra le nuvole un pen...
ADORANDO IL PECC...
A2...
AL DI LÀ DEI TUOI OC...
altrove...
Insidiosa polvere...
Gino, quando parla, ...
L'amore per le picco...
A volte...
Solitudine di città...
FUSIONE...
L' ira...
Amarmi...
Il matrimonio la fia...
NON BRUCIO LA SPERAN...
GRANDINE E PIOGGIA E...
Speranza...
SUDARIO DI SETTEMBRE...
Padre...
Tu sei...
Mentre guardo la Lun...
Clair...
Accomiato...
Finestra...
DANNATI E COMPLICI...
I miei silenzi...
Vuoto assoluto...
C'era una volta...
Riconoscersi in una ...
Dorati Veli...
Non c'ero...
Unione...
Non sono poeta né sc...
ORA COME MAI...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Povuru munnu!

Ci nu' pinzammu a quantu 'nta 'shtu munnu
l'èssiri umanu è ffattu e 'ncora faci,
capemmu ca iddu lu shta mmanna a funnu,
cá ti fa' cosi giushti no' è capaci.


Lu munnu pari ca non è cchiù tunnu,
cá no' nc'è mai durmutu 'nt'la vammaci;
è comu ci shta sempri cu lu cciunnu,
percé so' assai li 'uerri e no' nc'è paci.


A ci t'na vanna, a ci ti l'atra, voli
ddivènta lu patrunu ti la Terra
e lu cchiù tebbli è poi cuddu ca mori.


Povuru munnu nueshtru ca s'ni doli,
percé shta sempri 'nmienzu a tanta 'uerra
e no' canosci la palora "amori"!


Traduzione:
Povero mondo!


Se noi pensassimo a quanto in questo mondo
l'essere umano ha fatto e ancora fa,
capiremmo che lui lo sta mandando a fondo,
ché di far cose giuste non è capace.


Il mondo pare che non sia più rotondo,
ché non ha mai dormito nella bambagia;
è come se stia sempre con il broncio,
perché son assai le guerre e non c'è pace.


Chi da una parte, chi dall'altra, vuole
diventare il padrone della Terra
e il più debole è poi quello che muore.


Povero mondo nostro che se ne duole,
perché sta sempre in mezzo a tanta guerra
e non conosce la parola "amore"!


Sonetto classico in vernacolo sanvitese con
relativa traduzione. Schema: ABAB/ABAB,
CDE/CDE.



Share |


Poesia scritta il 23/05/2015 - 10:59
Da Giuseppe Vita
Letta n.642 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


È umano sbagliare, ma perseverare è diabolico e distruttivo. In questo mondo l'uomo persevera nel male, poiché tende a dominare sugli altri, guerreggiando e sopprimendo i più deboli. Il mondo si duole per quanto avviene, perché l'uomo è incapace di mettere in atto il senso di fratellanza universale.

Giuseppe Vita 24/10/2017 - 04:46

--------------------------------------

Sonetto encomiabile... per quanto decantato... Lo possiamo recitare con voce altosonante... Il mio elogio e la mia buona domenica...

Rocco Michele LETTINI 23/05/2015 - 19:24

--------------------------------------

Amara costatazione,purtroppo hai proprio ragione Giuseppe.Bella poesia.Ciao

Anna Rossi 23/05/2015 - 17:41

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?