Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Margy...
Amicizia...
ANATRINI...
Risveglio di forme p...
RESPIRO NATURA di En...
Incredulità....
La sposa...
Alla fine di questa ...
Curriculum vitae...
Abbiam perso... il s...
HAIKU NR. 21...
Pedro...
Le Ore...
Sul mare... navigand...
Calce sulle dita...
QUANDO L' AMORE ...
UN’ALTRA CANZONE...
Spillo...
Quando finisce un am...
SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
È subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'È SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...
Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo è fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella società del pr...
Ad Agata...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte così lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'é sospeso...
IL FREDDO LA LU...
Gli armistizi si del...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Sugli Appennini

Non ancora fiume,
il torrente
è un vivace nastro d'acqua
e di ciottoli fruscianti


rotola allegro
protetto dai monti
in mulinelli
di morbida schiuma.


I prati si mostrano
colorati di fiori
pettinati dal vento
che scende frizzante


intrecci di ali
di uccelli e farfalle
rallegrano gli alberi
le piazze dei borghi.


Sulle alte colline
le case di pietra
si stringono intorno
alle piccole chiese


ai campanili
nascosti dai boschi
vicini ai crinali
a ridosso del cielo.


Nell'aria gli aromi
gentili d'estate
di erba tagliata
e di umida terra


un rumorio
di insetti festanti
un suono lontano
di allegre campane.



Share |


Poesia scritta il 02/07/2016 - 08:54
Da Dario Menicucci
Letta n.383 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


DARIO....molto bella ...si sente l'estate la tua poesia è un quadro campestre. Stupenda ciao

mirella narducci 03/07/2016 - 02:04

--------------------------------------

Più che scritte queste quartine sembrano pennellate dolci di colori.Bellissima.bravo

antonio girardi 02/07/2016 - 18:33

--------------------------------------

Un' incanto di poesia, ci si immerge in questo idilliaco scenario con la mente e con il cuore ....5*

ANNA BAGLIONI 02/07/2016 - 18:04

--------------------------------------

Scrivi benissimo! Poesia come sempre scorrevole e coinvolgente, descrizioni che amo molto! Si sentono tutti i suoni e la freschezza emanata! Bella! Ciao

Patrizia Bortolini 02/07/2016 - 12:07

--------------------------------------

Dario è bellissima i borghi con le sue chiese l'odor della campagna bella 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 02/07/2016 - 11:48

--------------------------------------

VERSI CHE SCORRONO LIMPIDAMENTE COME IL TUO CORSO D'ACQUA DECANTATO...
LIETO FINE SETTIMANA.
*****

Rocco Michele LETTINI 02/07/2016 - 11:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?