Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Una definizione

La poesia antepone alla mia assenza-in-Esistenza se stessa purgando,dai Relitti (in-)espressi della mia Materia, un divenire inconciliabile con il Divenire.
Incapace di muover-mi (una silloge stroboscopica dei miei pesanti Respiri) Essa (datole riverenze e riconoscenza), un elogio permesso e curato, l'inizio di una soglia, com-penetra congiuntamente e non-in-silenzio l'ambascia terrena rappresentata da un diorama di natura extra-intellettuale: ordine metafisico superno.
I versi di una poetica dell'a-sistema rappresentano con giochi plurisillabici la descrizione corporea della mia esistenza (in-)attuale abbarbicatasi come sovviene alla pluriennale débacle vitale, seppur in sopravvivenza.
Proviene da qualcosa di misterioso e al contempo viscerale non identificabile nell'immediatezza della coscienza; identificabile, sì, con l'apertura verso la medesima di uno spirito aulico ed una antifona.
Quale senso recano? Rappresentano l'ordito di una definizione quanto mai illogica e (paradossalmente?) diafana di un Mondo in dissolvenza-ahimé, cosa ne resterà?-.
Or dunque, se non con le Parole del Santo: Noli foras ire, in teipsum redi, in interiore homine habitat veritas.


Share |


Poesia scritta il 08/05/2017 - 13:37
Da Cristian Iapaolo
Letta n.145 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Ci vuole poesia anche a scrivere così, dando un senso percettivamente metafisico al tutto. Complimenti e cari saluti.

Paolo Ciraolo 08/05/2017 - 15:22

--------------------------------------

È concepita come un'introduzione alla mia poesia.

Cristian Iapaolo 08/05/2017 - 14:12

--------------------------------------

QUESTA è UNA SCRITTURA PIU' CHE POESIA

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 08/05/2017 - 13:43

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?