Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

NEVICA...
Angoli...
I Colori dell'Anima....
L'incantesimo della ...
LA STORIA...
Il rumore dell\'alba...
Curiosa luna...
Giovani...
ACQUA 3 acrostici di...
IL SEGRETO DELL' AMO...
MERIGGIO AL MARE...
È l'amore...
Dolce silenzio...
Artiom...
uno sguardo fisso ne...
Piccolo...
La crociera...
Tutti noi siamo mend...
per sentirti mia...
Di silenzi ho riemp...
SIAMO, NON SIAMO...
In questo spazio vuo...
FALSI PROBLEMI...
Una sferzata...
Il mio Dio...
L'età...
Inverno ai Colli...
FESTA SIMPATICA...
L’ora scendeva lenta...
tieneme stritto -(ti...
Il silenzio... Poesi...
L'amore...
Serenità...
PER UN MONDO MIGLIOR...
PIOVE IN PERIFERIA...
IL PARADOSSO DELL'UT...
Ricorda...
Selenite angosciante...
Invernale...
Dall'alba al tramont...
Piazzale Loreto...
ERA AMORE...
Umano...
IL tuo amore assassi...
Haiku Sussulto...
Sorriso...
Ho perso un fratello...
L'inverno e il vorti...
CAMMINANDO...
Aria di primavera...
Incantevole percezio...
TI AMO PERCHÉ...
Vita...
L’ÒMO E LA CACCA di ...
Ogni notte di luna...
TU PRENDI...
PANE ANCORA...
Un fuoco sbagliato...
Una piccola esplosio...
Un raggio di sole...
GIADA- Seconda Parte...
Se fossi chi non son...
AVATAR...
Caro me...
33 versi...
Tabù...
Eterei amanti di pen...
L'Ultimo Anno...
SUSSULTO...
Nella notte che non ...
Confidenze...
Polvere...
SAPPIMI DIRE...
Il filo rosso...
Puoi....
Una cenetta a due...
Una preghiera...
Quo vadis...
LA MACCHINA DEL TEMP...
Le melodie dell\'arp...
ali....
Stile Libero...
L’uomo del faro....
Serenamente...
....tu, annusa...
Lei...
Se una canzone fossi...
BUONE COSE...
Nero grafene...
DIFFICILE ETA'...
Non siamo niente di ...
LA MUSA ISPIRATRICE ...
Brezza primaverile...
Sepoltura...
DOVE SEI...
L'anno nuovo...
100% cuore...
Comprensione...
LACRIME NASCOSTE...
LA MIA VITA CON LE D...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il richiamo del vento

È un misto di salsedine e vaniglia
un calore che non brucia
un peccato di certo non innocente
La voce ha una strana piega
una pasta di non so cosa
che dà pace e assuefazione
L'acqua scorre via sotto i ponti
le estati arrivano una dopo l'altra
ma non c'è niente da fare
io mi sentirò sempre Carlino
e tu sarai sempre la mia Pisana
La scalinata al buio è ancora nella mia mente
non lo dico a nessuno ma ogni tanto ancora salgo
Credevo di avere un passato
ma ogni tanto un vento di scirocco mi fa rotolare davanti ricordi lontani
c'è un deserto arido
lá dove c'era un prato fiorito
Non torneremo più a quel tempo
non potrò più darti quello che ti ho dato
ma se avrai bisogno tu chiama
io ascolterò il richiamo portato dal vento
Non è detto che le anime gemelle
debbano per forza stare insieme.


Share |


Poesia scritta il 12/10/2017 - 16:37
Da Ernest Navi
Letta n.181 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


La chiusura è nostalgica come tutta la poesia. Grazie ad entrambe per l'apprezzamento e grazie per il benvenuto Margherita.

Ernest Navi 12/10/2017 - 22:08

--------------------------------------

Molto bella,
la chiusura è un pò amara ma è la realtà spesso.

Grazia Giuliani 12/10/2017 - 20:52

--------------------------------------

Il richiamo del vento è magia... e la tua poesia è bellissima!
Le anime gemelle sono d'accordo con te non è detto che debbano stare insieme...l'importante è che si siano incontrate! Complimenti e benvenuto su Oggi Scrivo.

margherita pisano 12/10/2017 - 20:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?