Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

ALL'ORIZZONTE...
TANGO D\'EMOZIONI...
Se non resti...
HO OSSERVATO IL MARE...
IL PROFILO DEL TEMPO...
Il vecchio frantoio...
All’ombra delle stel...
Ho camminato cento p...
Da secoli più non mi...
Come posso capire di...
Il cerbiatto...
Nella...polvere!...
I cinque semi......
il brigante...
Maternità...
le parole non cambia...
Un tramonto sul mare...
L'ultima lacrima...
L'ultimo canto...
Strano fiore...
DESIDERI...
AMAMI...
Mani tese...
UN AMICO...
Germogli di felicità...
POETI SENZA POESIA...
Passi...
Brumoso assopirsi...
Ricordi di Taormina....
Fanciulla felicità(C...
Ogni volta che vuoi ...
DONA LA PACE...
FIGLI E… FIGLIASTRI...
L'affetto è un liqui...
Se potessi le regal...
ALUC...
Nepal...
L’AMORE È COME UN’ON...
Introspezione...
Oggi si compra tutto...
Ombre d'ametista...
Gioco dell'inganno...
Indifferenza...
Il Bacio...
Goccia nel mare...
Fuggi...
Opulenza nuda......
Dall’amore dei figli...
La Cattura...
Paradiso...
Ombre di cenere...
Agognati silenzi...
Canzone...
La casa della gente ...
GRANDE PASSIONE...
Sorgenti d\\'Amore...
Carezze di comodo...
FRAGILI FOGLIE NEL V...
Un bacio dopo l’altr...
Non so dove mi porte...
Melodia ed armonia...
IL TEMPO DEI RICORDI...
Pensieri...
L'uomo e il progress...
Riprendo la strada...
Sorrido...
Eventi...
Maschio …,Maschio???...
la divina arte di mi...
Sete di pace...
Ti porterò con me...
Ispirata dai salmi...
Ardente...
Sbagliare...
TU CHE NE SAI...
Momenti...
Naufragi...
inverno nel cuore...
Tempesta...
Lucida follia...
POMERIGGIO DI PULIZ...
Ritrovarsi...
COME CURVE DI SERPEN...
Per Leonie...
Impegnarsi ad odiare...
Se un giorno viagger...
Nei tuoi pensieri...
Non giudicarmi...
Riceverai mille vite...
AMARE PER POTER...
Il Supercomputer...
sorella lacrima...
A te!...
PREMORTEM di Enio 2...
Chi ti vuol bene no...
La memoria ferro...
COSTRUIRE...
L'album dei ricordi...
Sorbole!...
Numeri....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ai poeti moderni non piacciono i sonetti

Ai poeti moderni (quelli bravi)
non piacciono i sonetti fatti in rima,
misero che son io, ma quanto erravi
a scriver come scrivi, usava prima!


Guarda invece com'essi siano savi
nel fare versi e non usar la lima,
sono versi profondi, austeri, gravi,
e del monte Poesia raggiungon cima.


Un piccolo sonetto sull'istante
appare comprensibile al lettore,
ed è ben poco questo, è più importante


esprimere un pensiero con ardore
o faccia tosta, ermetico linguaggio...
chi lo interpreta ha proprio un gran coraggio!



Quartine aggiunte:


Mi ha detto un modernista bravo assai:
“Ingenuo ti dimostri, tu non sai
che un sonetto non può proprio piacere
perché quello che dice fa vedere.


L'ermetico poeta invece, astuto
scrive un concetto serio e compiaciuto
rendendolo impossibile a capirsi...
in modo di gran lodi premunirsi.


Il critico che legge, ed è evidente,
non vuol dir che capito non ci ha niente
ma passa aver la zucca alquanto acuta
sventolando un bugiardo “m'è piaciuta”


mentre afferma “l'osmosi del concetto
nel paradigma ermetico è un diletto,
occorre riportare il verso in somma
sfondando un muro ch'è di vera gomma.”



Ha aggiunto quel poeta grande esperto
“Di quel che scrivo prendo sempre il merto
perché tutti vi trovano, profondo
significato espresso a tutto tondo.


In verità ti devo confessare
che mi son messo versi a compilare
senza capire del mio dire il frutto...
tanto gli altri ci capiranno tutto!”



Share |


Poesia scritta il 11/10/2013 - 13:41
Da Lorenzo Crocetti
Letta n.568 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Sarò all'antica o moderna non lo so; ma questo sonetto mi è piaciuto molto. Sagace ed ironico. Credo,nel mio modesto pensiero,si debba scrivere per diletto e moto del cuore e non per maestria ma lasciando sempre un emozioneuna traccia in chi, ci dedica un pò del suo tempo per leggere i nostri scritti. Bravo!

Carla Davì 13/10/2013 - 17:17

--------------------------------------

Bravo!! Hai detto una "ferma" verità..

Siller Varolo 12/10/2013 - 14:41

--------------------------------------

Un saluto da chi un sonetto sa apprezzare
da chi legge per passione e non vuole criticare.
Sarò sincera: avrei voluto scriver “Mi piace”
ma non sfiderò tal poesia così sagace.

Sherazade 1001 12/10/2013 - 10:27

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?