Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il Caso....
All'amico...
Arriva da lontano...
Stelle cadenti...
AMARCORD...
LA SCERTA di Enio 2...
Giocare con le parol...
Tramonto ad oriente...
Chiudendo bene gli o...
Ascolta il vento....
presso un castello...
Lasciare...
I due volti della no...
SENSAZIONI...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercherò...
Senza via d'uscita...
TROPPE NOEMI...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Nòtt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...
LIBERTA'...
Falsi d'autore...
Arrivi tu...
Nostalgia amara...
Chiamatemi Aquila...
I bisbigli del cuore...
SEI NELLE MIE MANCAN...
LA LOTTA DEL SOLE di...
Periferie...
Francisca...
Un dolce per te...
Mizzeca!...
Figlia mia...
NA SERA DORCE DE PER...
Due cuori e un'anima...
SHOPPING...
Una mano che mi rega...
Riflessi di seduzion...
L\'attimo!...
FEDELE SPECCHIO DEL ...
Poetic forms...
Suadente e nostalgic...
ACCENDI I TUOI SOGNI...
MONOLOGO A ME ...
L'oracolo...
caparbiamente sorda...
Fuggire...
Nell'orto...
Giugno......
Il pianeta dell'Amor...
LEGGENDA PERSONALE...
LI SOGNI di Enio 2...
Un folletto bizzarro...
con gli occhi chiusi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

IL CONSIGLIO del MAESTRO

Il Consiglio del Maestro
----per viere bene
...a una certa età:


1) Alzarsi ogni giorno di primo mattino
e bere un bicchiere d'acqua alla natura
e poi fare una rilassante passeggiata
a piedi per cogliere un po' d'aria pura.


2) Accettare un leggera colazione
con latte o marmellata di stagione,
avere poi sempre qualcosa da fare
per i problemi del giorno dimenticare.


3) A pranzo, spesso, se si può, variare,
non sempre la stessa minestra scaldata,
fa bene una spaghettata a vongol di mare
o una minestra leggera di giornata


4) e per secondo a scelta quel che si ha
con pane e formaggio grana o pecorino,
quel che conta è sempre da accompagnar
alla fin sempre con un bicchier di vino.


5) Un bel caffè fa bene alla digestione
e alla pressione per chi ce là bassa;
un bel riposino con moderazione
e ogni malore al risveglio si rilassa.


6) Nel pomeriggio fa bene ogni sport
leggero e, di certo, con poca fatica
per ritornare alla cena e confort
assieme alla famiglia o con l'amica.


7) A questo punto chiudo la passeggiata
sperando di aver dato un buon consiglio
a questa umanità di polvere nata
che si tramanda da padre, madre a figlio.
***
E chi sa ben mangiare e bere...
mette a riposo: Medico e infermiere
e allunga la vita oltre i 100 anni
in buona salute e con pochi affanni.


:::::::::::::


Lirica
del menù spesso giornaliero
per buttar fuori...
un po' di nero fumo e veleni...



Share |


Poesia scritta il 16/05/2014 - 18:11
Da Aldo Messina
Letta n.543 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Buoni i suggerimenti, ma perché farne una poesia? comunque buona

Giovanni Giaroli 23/05/2014 - 11:20

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?