Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

NON SOLO DIARI...
DOLCE CALORE...
Di 14, 13 e 10 anni...
Fermo immagine...
Pagine nere...
Ricordati di me...
I raggi di sole dei ...
Alla fine è solo un ...
Con me stesso...
Tu Sei Leggenda, Ma ...
Al mondo ci sono cos...
Solo gli stolti fug...
Quale goccia di rugi...
Litorali d'inverno...
Ubriachezze...
La quiete del fondov...
La tempesta perfetta...
Ma basta!...
Ho imparato il futur...
In giorni radiosi...
LA VERA BELLEZZA ...
Gaute da Suta!...
La Strega...
L\'UOMO CHE HA DATO ...
Bucce di aurora...
RONDINE...
Haiku 4...
E così sia...
La morte...
Uno sguardo...
SMART...
Il mio tempo...
INGANNI...
Ricominciare...
A mie spese...
Cuori di cartapesta....
Nell'epoca dell'acce...
Sei la mia ragazza s...
COME VA?...
iIncubi...
SENSO MORALE...
Tuareg...
Sono le 19 di una fr...
Il Mastio...
IL DISUMANO (PERL LA...
Ouverture...
Tornerà a posarsi su...
Artù...
RICORDI NEL CUORE...
IL LUOGO DELL’ ABISS...
Ho creato il tempo...
Echi Lontani...
L'AVVOCATO DEL PARTI...
La Pietra...
Partenze...
Briciole di benevole...
Vita...
ELOGIO ALLA SC...
l\\\\\\\'ornitologo...
L'altra ora...
L'inverno scontento...
2.0...
Siamo a Catania...
cielo d'inverno...
UNA STORIA NUOVA...
Composizione n.447...
Perdonare e' necessa...
Dedica di amore....
L'aria novella...
Storia di una scato...
Mission Impossible? ...
Sguardi...
Simulacri......
MISTERO DELLA V...
Imparare a donare...
Il circo...
Dalla mia casa...
Cuore dalle fattezze...
Il manipolatore affe...
La libertà è un Pont...
Il pianista...
È per te......
Acchiappasogni...
Meriggio d'inverno...
Il mio male il mio b...
Confusione...
IL GIOCO DEL SAPUTEL...
Come gnu nel Nilo...
Tutto il mio tempo...
Ti amo...
Sonno...
Per te...
Le parole...
Aldilà delle nuvole...
IL BUONGUSTAIO...
*Tanka 4...
'O BAR...
LA MIA POESIA...
Regina di Picche...
Un uomo ricco e pote...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Moja laska

I protagonisti del racconto sono Tani, una ragazza poco più che ventenne, slovacca, lunghissimi capelli neri ed occhi verde cupo, formosa ed appariscente lavora part-time presso un callcenter.
Leo, trentenne, lo definirei “normale” uno tra tanti, palestrato e maniaco dell’abbronzatura forse per compensare la statura, veste sempre in modo impeccabile e usa profumi molto forti.
Si sono conosciuti, passione travolgente e subito insieme. Da pochi mesi hanno un loro piccolo bilocale.
Sono circa le 20……Leo rientra dal lavoro, Tani il pomeriggio era libera da impegni.


-Ciao Tani, moja laska, scusa è un poco più tardi del
solito ma oggi è stata una bellissima giornata anche se
sta ancora piovendo forte. Per me, meglio, per noi è
proprio una bellissima giornata.
-Dai Leo, non fare il misterioso come al solito, dimmi
perché ?
-Perché, perché, perché…..è arrivata la promozione. Si
l’aumento di stipendio non è il massimo ma la
soddisfazione è tanta, ho superato una bella concorrenza.
-Bravo amore, lo sapevo che hai dei numeri, ma il tuo
collega Giulio, non c’è rimasto male ?
-Ma che dici, Giulio è un vero amico. E’ stato il primo a
complimentarsi con me.
-Preparati. Questa sera usciamo. una bella pizzata…al
ristorante andremo quando l’aumento si sarà
materializzato. Ho invitato anche Giulio e sua sorella
-Chi Stefania ?
-Si Stefania, mi era sembrato che quando siamo andati con
loro quella domenica al lago ti fosse piaciuta .
-No, no per carita, Si mi è simpatica. Ok allora mi preparo
e si va.

Al rientro a casa.


-Amore, ma non ti è piaciuta la pizza ? non hai digerito ?
Hai una faccia….
-No, la pizza l’ho digerita, quello che non ho digerito è
il tuo civettare con Giulio
-Ma che sei pazzo ? adesso ti metti a fare il gelosone ? E’
o non è tuo amico ?
-Proprio per quello, è mio amico e tu sembrava quasi ci
stessi provando.
-Ma allora sei geloso geloso ? Dai non fare così sono
sempre la tua pantera.
-Smettila adesso non ho voglia di scherzare e stammi
lontana……
-OK “capo”
-Adesso prendi anche per i fondelli.
-Ma no dai non fare così, Giulio è un caro amico non ci ho
mai pensato neppure lontanamente.
-Davvero ? Sei sincera ? Eppure mi sembrava che in
pizzeria…e poi Stefania, anche lei vi guardava con
un’espressione strana.
-Stefania ?? No non mi è proprio sembrato.
-Andiamo a letto.
-A letto per dormire o…. ?
-Cominciamo ad andare a letto poi vediamo.
-Scusa, dimenticavo, domani mi servirebbe l’auto, vorrei
andare a trovare mia mamma, è il suo giorno libero, è da
un po’ che non la vedo.
-Ok però mi raccomando, niente stradine in campagna, l’ho
appena lavata.


Il mattino dopo ….


-Ciao amore vado.
-Ok buona giornata, bacio bacio.
-Ah mi raccomando la macchina……(chissà come mai oggi Giulio
si è preso un giorno di ferie e lei….la macchina, si, la
macchina….ma oggi vado fino in fondo voglio seguirla e
vedere cosa combina).


Leo rientra, ha dimenticato l’ombrello, piove anche oggi…….e


-Ciao Ste ! Uffa, finalmente se ne è andato ! Pensa un po’
che tontolone, crede che mi stia filando tuo fratello,…
-…….
-No dai come potevo dirglielo ieri sera, è tornato con la
sua promozione, bello tronfio, no, non ho avuto il
coraggio ma te lo giuro amore, questa sera gli dico tutto
e la faccio finita.
-……….
-Ho fatto una fatica ieri sera in pizzeria, fingere di
filarmi tuo fratello mentre invece ti sarei saltata
addosso, eri splendida. Dai sii paziente, tra mezz’ora
sono da te ed abbiamo tutto il giorno per noi due sole.
Ciao Amore. Ti amo.




Share |


Opera scritta il 10/02/2015 - 12:28
Da Roberto Colombo
Letta n.1045 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Roberto, mi ero persa questo bel racconto, scusa!! Complimenti per il riconoscimento!! Buon fine settimana,

Chiara B. 07/03/2015 - 10:58

--------------------------------------

Intanto debbo complimentarmi per il podio e poi per la svolta finale che hai saputo imprimere a questa storia che ha acceso la curiosità ma che, sicuramente, ha portato parecchi fuori strada. Debbno dire ch'è ottimo!

Salvatore Linguanti 06/03/2015 - 11:26

--------------------------------------

Ehi amici, non vorrei venir frainteso. Il mio "basta cosi" non significa non commentate, tutt'altro sta a significare "non ho parole". Grazie e starò più attento all'uso delle parole. Dovrei essere nel sito giusto......

Roberto Colombo 05/03/2015 - 19:18

--------------------------------------

Grazie a tutti e....basta così !!!!

Roberto Colombo 05/03/2015 - 16:58

--------------------------------------

Roberto meritatissimo riconoscimento!
Bravo!
Ciao Elisa

elisa longhi 05/03/2015 - 09:01

--------------------------------------

Complimenti Roberto, bravo
Dario

Dario Menicucci 05/03/2015 - 00:10

--------------------------------------

Complimenti Roberto meritato riconoscimento

Claretta Frau 04/03/2015 - 22:25

--------------------------------------

Roberto, avevo letto questo tuo racconto qualche giorno fa e ti devo fare i miei complimenti, bravissimo, soprattuto per il riconoscimento. Anna O:- ) O:- ) O:- ) O:- )

Anna Rossi 04/03/2015 - 20:10

--------------------------------------

Un riconoscimento bellissimo e meritatissimo caro Roberto!!!!!!

Giancarlo Gravili 04/03/2015 - 19:31

--------------------------------------

Opera eccellente e più che giusto il riconoscimento.

luciano rosario capaldo 04/03/2015 - 17:03

--------------------------------------

Bravo Roberto, complimenti. Ciaooo

Fabio Garbellini 04/03/2015 - 16:58

--------------------------------------

Bellissima storia caro Roberto un bell'eccellente!!!!!!!

giancarlo gravili 11/02/2015 - 09:47

--------------------------------------

E si, il colpo di scena finale è il massimo,bravo Roberto.

Claretta Frau 10/02/2015 - 21:38

--------------------------------------

Beh, un bel colpo di scena!...
L'amore è amore, ovvio: ma certamente lui un amore così non se l'aspettava.
Molto bravo! Ciao...

Gio Vigi 10/02/2015 - 20:49

--------------------------------------

Mi hai spiazzato, e questo merita già un bel eccellente... ma poi il racconto ha diversi pregi. Peccato che forse questo sarà il mio ultimo commento, non fosse così mi piacerbbe leggere altro di t, se c'è...parlo di narrativa. Mi sembri uno dei "nostri"...una certa malizia nella tecnica narrativa, oppure un istinto naturale, che fa lo stesso, bei dialoghi, secchi, precisi, tempi perfetti...buona scrittura...insomma positivo il mio giudizio, davvero.
Chissà su altre tematiche come sei? ciaociao

. Focus 10/02/2015 - 20:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?