Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La Bugia...
Vivere la vita...
Davanti allo specchi...
Il vento...
Sposa fiorita...
L’illusione...
Natura...
La metempsicosi...
Accusata di non aver...
In alto mare...
Credo che nel mondo ...
Nome di donna...
Fucsia...
HAIKU B2...
Pianificare...
Fugacità...
E Ti Sogno Ancora...
Max Stirner...
Domani senza di te, ...
Vorrei volare come u...
L'ignoranza,che non ...
Tra le tue braccia, ...
VERSO L\' ETERNIT...
Milena e i doni dell...
Elisir...
Los Angeles notturno...
NATURA...
Desiderio...
IL NAUFRAGO...
È l'amore che conta...
Canzone triste...
Amaro...
Un biglietto, come u...
L'isola che non c'è...
Orme sulla sabbia...
TESTIMONIANZA DI FED...
PENSIERI...
Respirando l'aria...
Vorrei chiederti...
Shot down...
Dentini bianchi...
Sentiero interrotto...
Voglia di scrivere...
shhhh...
L'attrazione fisica ...
Vortice...
HAIKU A2...
Spiragli di luce...
Qualcosa è stato...
Sulle rive del nostr...
RIPARTENZA...
LUNA DEI FIORI 2020...
Ho dimenticato...
Bella Viola...
Chi rimane fanciullo...
Si fa giorno...
Haiku T1...
La storia delle decl...
IL TEMPO PER OG...
Ho bisogno di te...
Violetta...
Vicini vicini...lont...
I passerotti...
Caramelle...
Eco...
Un filo d'aurora...
FIORE RECISO...
UNA PERSONA STA CORR...
nulla é cambiato...
Alberi in fuga...
Riflessi di luna...
Il risveglio…di Mila...
BATTITO DI CIGLIA...
Gelsomino...
La biga marina...
È la voce del silenz...
L'Eden il mio giardi...
Il pontile...
Canto di un nuovo in...
In fondo si respira ...
Dalla dura quercia...
C\\\'erunu tempi....
Inshan Samash...
L' AMORE NEGLI OCC...
un esame lungo una v...
Un pensiero...
Il mio amico Giulian...
IL TESORO DISPERSO C...
L’Asceta...
Maria Goretti...
Il Sole Dopo L\'Oscu...
Stringimi più forte...
Trasposizione...
L’ARMONIA DELL’ESSER...
IERI, OGGI, SEMPRE...
Incisa nell'anima...
E...state...
Cammino...
SCREPOLATURE...
Non c'è niente di pi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



NEL SONNO MI HA PARLATO

Non aver paura
se vengo nel sonno a parlarti,
nel pallone ti vedo e voglio solo
aiutarti; riprendi il cammino della
vita, il chiacchiericcio e le tante
difficoltà ci sono e anche la
fatica.


Ricomincia ad
alzarti presto alla mattina,
per curare il tuo corpo come
facevi prima; ricordo che ballavi
per me durante la mia malattia,
nemmeno questo fai più ….
gioia mia.


Non illuderti
che il tempo giochi a tuo
favore, sarebbe una buona
cosa e faresti furore; però non
è così e tu lo sai bene, ci vuole
carattere e tu ce l’hai ... ti
conviene.


Tutto si può
semplificare avendo fede
in Dio, riprendi a vivere, con
Lui … ci sono pure io; sentirsi
vicino a chi conduce la storia,
si vive sereni e si avrà tanta
gloria.


Morire umanamente
per me non è stato bello, e poi
vedere te solo … come un debole
agnello; riprendi a vivere pensando
soprattutto … a te stesso, se vuoi
vincere questa partita sennò hai
solo perso.


Ti ricordo
che non sei morto tu amore,
riprendi ha ballare senza nessun
timore; il ballo è stato sempre l'arte
sublime … che in te si è incarnato,
trovati una compagna e fallo per
essere amato.


Tu ti esprimi
tanto se balli, vivresti sicuro
ancora molti anni; è quell’estasi
che ancora ti arranca; così non la
fai franca; non cerco altre cose,
se mi ascolti … non avrei più
pretese.


I tuoi occhi
luccicavano entrando in
pista, non posso dimenticare
la fatica per questa conquista;
ora ne sono contenta e felice, di
sentirmi chiamare la Signora
del valzer viennese.




Share |


Opera scritta il 12/03/2020 - 09:56
Da Gaetano Lentini
Letta n.75 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?