Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Oggi come allora...
Schiudi...
A colloquio con Sten...
Perdono...
AL CHIARO DI LUNA...
Segmento...
IL MONDO CHE CROLLA...
è tornato alla terra...
Vissi d' amore...
IL TEMPO NON SEMPRE ...
Credo...
Un amore ingenuo...
MAGIA DELL' AMORE...
Tempo...
CULLA MARINA...
Due forme...
Simbiosi...
Ritratti o delle cos...
Un poco prima...
Il falco e l'usignol...
Luci e bagliori...
Le granite della zia...
Petali...
Tempesta...
AUTUNNO...
La ballata della Buc...
Per te dalle mani bu...
Haiku 6...
In compagnia di due ...
Potessi io......
HAIKU H...
Langhe e Roero...
L'arca di Noè...
Giorno di giudizio...
LO ZERO E IL COVID-1...
Introspezione...
Nella mia solitudine...
Chicco Balleri...
Lampo....
Sire (cugino August ...
La memoria...
Archor...
Lalla...
Il mese dello Squarc...
IL VAMPIRO DICE ...
Lo spettatore...
Guidare la propria v...
Il cane...
Mormora (Concorso po...
Cuore felice...
Grotta del fico...
Dove sei?...
INTRECCIO...
Errare...
Oltre il tempo...
volevo descrivere fi...
Noi...
Cuccioli del mio cuo...
Cambio stagione...
MEDICI E INFERMIERI...
Si sa, l'unica cosa ...
Per te solo per te...
OTTOBRE...
La voglia di fare l'...
Un gattino come dono...
LA MIA MUSA...
equilibri...
Magutt...
Pareidolia (oppure ...
Il rumore delle onde...
Note d'amore....
Guarderò il futuro...
La mia gatta Gelsomi...
COVID-19: in Cina i ...
Fragore...
Evasione...
Pioggia...
Questa specie d\'amo...
Avanzare?...
FORMICA...
Ti aspetto....
HAIKU G...
I fiorellini del mio...
Il poeta e' prima di...
Il silenzio è quella...
La leggenda della Na...
SULLE TRACCE DE...
Tradurti...
VIBRANTE DI VITA...
Al mio cane...
Il buco...
Sedoka 13...
Non aprire agli scon...
Il concetto di infin...
LA BARCHETTA DI CART...
VETERA ITINERA...
La ballata degli ero...
Clochard...
La strega del paese....
Il Sole...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

legami

Una fotografia oramai sbiadita,
due bimbe sorridenti
si tengono per mano.
Due biciclette arrugginite
attendono appoggiate al muro
di una casa a mattoni scoloriti.
Campi di grano, papaveri rossi,
fiordalisi azzurri,
grilli che cantano e un ronzare di api.
Un sole caldo, corse in libertà ,
allegre grida e risate,
guance rosse e accaldate.
Vacanze felici in tua compagnia.
Gli stessi ricordi,
legami che vanno al di là del sangue,
essere in sintonia
capirsi con uno sguardo, senza parole.
Ogni tanto un messaggio,
una telefonata,
una breve visita e
poi veloce riparti.
Riporti con te la tua ironia, la tua allegria
un anno passerà prima di rivederti.
Tanto lontane eppure tante vicine
sei sempre con me, ti porto con me!!


Share |


Poesia scritta il 11/06/2015 - 20:27
Da Maria Grazia Redeghieri
Letta n.618 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Ringrazio tutti per avermi letto e commentato!!!!

Maria Grazia Redeghieri 13/06/2015 - 15:18

--------------------------------------

Legami indissolubili che si vestono d'ogni emozione, mediante piccoli gesti, che li rendono importanti. Apprezzata!

Arcangelo Galante 12/06/2015 - 14:43

--------------------------------------

Spontanea,semplice e di comunicazione visiva.Piaciuta. Ciao

Luciano Guidotti 12/06/2015 - 14:11

--------------------------------------

Bella l' amicizia!!! Bella questa tua poesia! Complimenti!!!

Maria Carla Pellegrini 12/06/2015 - 10:02

--------------------------------------

Mi han colpito tanto la scorrevolezza e la freschezza di questi versi che raccontano bene come una fotografia momenti di amicizia immortalati nel cuore.
Bella.

luciano rosario capaldo 12/06/2015 - 09:00

--------------------------------------

Un decanto per l'amicizia allo stato di purezza... Encomiabile a ***** Maria Grazia

Rocco Michele LETTINI 12/06/2015 - 07:16

--------------------------------------

Ciao cara M.Crazia..be quando un'amicizia è vera, anche in lontananza si è vicine..ed io all'amicizia ci credo...oltretutto ne vivo qualcuna in lontananza.. complimenti a te dolce notte.

Maria Cimino 11/06/2015 - 23:39

--------------------------------------

Un verseggio leggiadro e poetico ai limiti del possibile. Dolce, inconfondibile, il sapore d'un ricordo d'un'amicizia mai tramontata e che mai tramonterà attraverso i ricordi.
Un sentito e caro saluto

Pasquale Sazio 11/06/2015 - 21:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?