Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. ľ materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
SerenitÓ...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale Ŕ il senso del...
f.a.t.a. ľ respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa Ŕ la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENIT└...
Il tempo...
L intelligenza Ŕ la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
FinchÚ sulla Terra e...
IL GELSO...
Ci˛ c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuitÓ di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori pi¨ belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...
SerenitÓ...
Realizzazione e nega...
Solitari pensieri...
SerenitÓ...
IL MOSTRO...
DifficoltÓ...
C'est la vie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

L'Attesa

Giorni vecchi e stanchi, carichi di pesi ed affanni


son sulle spalle, come solchi scavati e non seminati


Sembran tramonti e speri ed aspetti, l'alba del giorno che non viene.


il tempo passa e sempre attendi,e ancora, sempre Ŕ notte fonda.


Il tempo fugge scorrendo fra le dita,


nuovi affanni e nuovi pesi


e di aspettare, perdi la voglia...


Sospirando,guardi le stelle e sussurri loro


Si,per˛, domani Ŕ un altro giorno!



Share |


Poesia scritta il 06/01/2013 - 18:24
Da Carla Davý
Letta n.548 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


alla fine si apre alla speranza che Ŕ senza dubbio buona cosa.brava

Claretta Frau 09/01/2013 - 18:37

--------------------------------------

Antonio, la tristezza non mi Ŕ sempre compagna ... ma spesso m'induce a scrivere,come sfogo dell'anima ...mi sembra di mettere meglio a fuoco i sentimenti e le varie vicissitudini... poi " mi rimbocco le maniche" e riparto con rinnovata grinta ... Grazie per l'incoraggiamento e le tue gentili parole

Carla Davý 09/01/2013 - 17:46

--------------------------------------

Cara Stefy, concordo con te Ŕ spesso la tristezza che c'induce ad esternare i nostri "mali" interiori ... forse proprio per esorcizzarli un p˛ ... per poi ritrovare forza e speranza.grazie per il tuo commento!

Carla Davý 09/01/2013 - 17:40

--------------------------------------

che dire Carla...mi piace quel tuo "solchi scavati e non seminati"...ti d˛ un consiglio...non lasciare che l'attesa ti porti via...il tempo fugge, Ŕ vero...ma viviamo con serenitÓ o almeno cerchiamo di farlo...la tua tristezza che qui si sente fai in modo che sia almeno alternata da momenti, anche di piccole gioie, ok? comunque non male nell'insieme...a rileggerci..antonio

antonio giraldo 07/01/2013 - 16:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?