Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ti guardo... Ti sent...
L’aforisma è… L’a...
Papaveri...
Mare nero...
...negli aranci dei ...
MUORI...
Io sono...
OGGI...
Il buon pirata ...
il sistema e la norm...
Genesi...
A Leopardi ( Parte 1...
giocosi attimi...
Notte sui Lungarni...
HAIKU N.20...
La giostra Felicità...
Salpare verso le ste...
È tardi...
Felicità...
Tovaglioli...
L'ornitolo...
UNA VOLTA E' S...
La maledizione dell’...
Di bianchi...
ACCOMPAGNAMI ALLA VI...
Sole di nebbia...
'O Puvuriello - Il p...
Invidia...
In pace con se stess...
Analisi del mio scet...
Volare...o forse no!...
Chi sei......
Canto di lei che ven...
La lucciola...
La mia storia- OTTOB...
Le Odle...
ODE AL MIO SORRISO...
Loro non c'entrano...
Il sole è amore...
SOLCHI PROFONDI SULL...
Vacanze virtuali...
A mia moglie...
Una storia d'amore...
Aspettando l'amore...
Sogni e Incubi...
Ci siete...
Il tempo...
HAIKU N.18...
La vita in un attimo...
LEGAMI...
La domenica...
IL SOGNO DI DOM...
Lettera dal carcere...
Parvenze teatrali...
CATERINA...
Il ciottolo e la nuv...
Il figlio del male...
Dentro...
addio veramente a...
Il bacio del mattino...
A MALI ESTREMI...
ISTANTI...
Macedonia Onirica...
L'UMANO...
Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

depressione

Sentire
un intimo malessere
un malanimo a tormentarmi
come fossi
un 'ebrea liberata dal giogo nazista
che pur abitando
nella terra promessa
ancor teme
che tornino gli aguzzini
a tormentarla..


Avvinta nella lucida follia
ossimoro a testimoniare
questo mio sopravvivere


divisa nel dualismo
dell'essere e dell'apparire
mostro agli altri
un deciso carattere
mentre
la pietà celeste invoco
per trovare il coraggio
e le mille paure sconfiggere.



Share |


Poesia scritta il 02/07/2018 - 20:53
Da loretta margherita citarei
Letta n.159 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


È la prima volta che ho il piacere di leggere le tue parole....
Riesci a dare corpo al tuo pensiero e lo fai vivere nei corpi del tuo dire ma anche (credimi) nei corpi di chi ha il piacere di leggerti....
Siamo tutti Ebrei ... il senso del tuo scrivere , forse non ti sei accorta... ha mosso ogni atto di terrorismo ogni sopraffazione ... ricordi? Siamo tutti francesi al Bathacan o tutti americani alle Torri Gemelle.... foto sui media con la bandiera francese come sfondo
L'essenza del soggetto di questa meravigliosa poesia e l'essenza di una nazione fatta di una moltitudine di popoli diversi (e noi siamo interiormente fatti di mille colori)... Fragilità ( poi chiamala pure con nome forte " depressione" ) nascoste, incoerenze, conflitti interiori... e comunque la necessità di farsi vedere forti operativi e cazzuti...
Il mondo e il nostro mondo interiore segue stesse vie ..se in noi c'è apertura profondita accoglienza del diverso nel sociale o del diverso nel nostro intimo.

Grazie
*****


Paolo Pedinotti 03/07/2018 - 21:24

--------------------------------------

Verissimo, l'unica cosa che conta è apparire in questo nostro mondo a discapito della sofferenza interiore che viene racchiusa dentro la corazza per non far trapelare il dolore! Molto bella e profonda! Complimenti!

Margherita Pisano 03/07/2018 - 18:53

--------------------------------------

Non potrai mai fare nulla in questo mondo senza coraggio. E’ la più grande qualità della mente assieme all’onore.
Quindi non pensare e esci dalla
deppressione

Francesco Cau 03/07/2018 - 15:47

--------------------------------------

Una stato d'animo che la bravissima Loretta ha saputo molto bene rappresentare dove una fase di malessere viene aggravata dall'esigenza di celarla, perchè in questo mondo conta sempre apparire di essere forti e decisi, condizione che l'essere umano non può sempre mantenere. Poe di forte impatto e di ottima fattura.

Francesco Scolaro 03/07/2018 - 09:46

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?