Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Noi siamo nati liber...
Decoro...
PROFUMI D'INFANZIA...
Bagagli...
PRIMO AMORE...
IO NON MORIRÒ...
Occhi...
CHI LEGGERA\' LE NOS...
Si fa sera...
Il giudizio, ammesso...
Dite qualcosa...
LA RABBIA...
ARIDA NOTTE...
Frammento d’amore...
La rosa gialla...
Blue Lobelia 1.15...
Paura...
BULLISMO...
Non esiste una teori...
TUTTI E TRE...
L'ombra dell'uomo ch...
Le parole più dolci ...
Scalata...
Bacio...
La saggezza consiste...
Mare in tempesta...
Prendimi per mano...
Il vinto sorgerà...
La filosofia (pensar...
Ramanujan...
soltanto un sogno...
Ritagli di vento...
L' AMORE RIPOSA...
CIMITERO ALL'IMBRUNI...
I colori dell'anima...
lascia andare...
Fiori di Pesco...
La malattia dei rico...
Emozioni a colori...
Blue Lobelia...
BRIVIDO CALDO...
CORIANDOLI DI VITA...
Il vento infausto de...
Vespero...
La distanza...
Una sera lontana...
Ti ruberei...
Le stagioni della vi...
La frontiera...
Parla...
ACCIDENTI ALL\' ...
Minchia! Signor tene...
Haiku 26...
Causa e Effetto...
Retorica-mente?...
Erotico sogno...
La erta salita...
In equilibrio instab...
PRIGIONIERI DEL COVI...
POI NULLA PIÙ...
Click ()...
Panacea...
Quel tempo che fu (l...
Il mondo che verrà...
Quando finisce un am...
E' tutto qui...
Possiamo...
Calpestar il proprio...
Non è un granché (v...
GAMBERO...
FERMA È LA VITA...
Metafisica...
Il venditore di frit...
Paese mio...
Stella...
LA FEDE...
IL PROFUMO DELL...
Diogene e il sonetto...
Dominique Noir...
Chiaroscuro...
La provocazione è un...
Si comunica non per ...
La Tigre...
Poeti stropicciati...
IL SOLCO DELLA MATIT...
PIOGGIA SABATINA...
Patate in picchiata...
Solo fra i soli...
Un sogno...
Il colore dei ricord...
La crociera...
Dimmi quanto mi desi...
Un incontro fatale...
Nuovi colori simili ...
Nell'aldilà...
LA TERZA GUERRA MOND...
Sorrido...
Elisir Di Una Madre...
La mia dimora...
Sorridi, credimi e l...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Il paese che non c'è

IL PAESE CHE NON C’E’


Un paese
privo di pensieri
dove gli uomini
son fratelli,
nelle valli
un torrente,
tra i monti
una cascata.


Un paese
inesistente,
con terrazze
e bei balconi,
dove sventolano
panni stesi
ad asciugare
lentamente.
Qui gli uomini
son sereni
con la pace
dentro i cuori.



© Maria Luisa Bandiera



Share |


Poesia scritta il 05/03/2021 - 13:48
Da Maria Luisa Bandiera
Letta n.142 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Leggendo questa poesia, semplice e delicata, mi è venuta in mente la canzone di Bennato "L'isola che non c'è", forse perché in entrambe si immagina un luogo incontaminato che riesca ad infondere serenità nei cuori e che sappia innalzarsi al di sopra di ogni cattiveria umana di sorta.
Magari esistessero davvero realtà di questo tipo ...

Afrodite T 06/03/2021 - 17:38

--------------------------------------

Grazie infinite anche ad Anna Maria, Mirko, Paolo e Mare blu.

Maria Luisa Bandiera 06/03/2021 - 15:43

--------------------------------------

Molto bella poesia. Hai inventato un paese straordinario.

mare blu 05/03/2021 - 20:40

--------------------------------------

"Il paese che non c'è" lo desidero con tutto il mio cuore. Per me stesso e per tutte le creature di Dio. Lodi sentitissime Maria Luisa e buona serata.

Paolo Ciraolo 05/03/2021 - 19:29

--------------------------------------

"Dovete fare pensieri dolci e meravigliosi. Saranno loro a sollevarvi in aria" (Peter Pan)
Complimenti

Mirko D. Mastro(Poeta) 05/03/2021 - 18:25

--------------------------------------

Un paese in cui c’è armonia tra gli esseri umani e tra loro e una natura incontaminata, che bello! è un sogno, il sogno più bello che si possa realizzare...forse in un’altra dimensione come dice Giuseppe.

Anna Maria Foglia 05/03/2021 - 16:20

--------------------------------------

Grazie Giuseppe, gentilissimo!

Maria Luisa Bandiera 05/03/2021 - 15:14

--------------------------------------

Brava, "non c'è"... che dire!
Un raffigurare splendidamente un luogo senza inverni e senza le brutture di questo mondo, ove soggiornano unione, spiritualità, beltà, bellezze interiori e bellezze suggestive. E infinito altra.
Una poesia adatta a lettori sensibili all'argomento che idealizzano un paese avente tutto ciò che viene poetato, paese che in verità esiste ovvero nell'altra dimensione.
Brava e complimenti!!!

Giuseppe Scilipoti 05/03/2021 - 14:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?